Non cambia niente: troppi incarichi ai legali esterni non segnalati
10 marzo 2018
Altro che reddito di cittadinanza o dignità: la vergogna degli assegni di cura
13 marzo 2018

La Pro Vercelli annulla la rimonta del Bari a tempo scaduto

Bari e Pro Vercelli si annullano come nella partita di andata, sembra che al San Nicola si sia girato il remake, pari e patta, con un 2 a 2 che penalizza soprattutto i biancorossi per la rincorsa ai playoff. Il Bari inizialmente è attento ed abile a far girare palla in modo rapido ma senza trovare la porta. Sui piedi di Basha, Anderson e Galano sono capitate le occasioni migliori ma senza incidere. In chiusura di primo tempo è stata la Pro Vercelli con Ghiglione a sbloccare il risultato sfruttando delle lacune difensive dei pugliesi. Nella seconda frazione di gioco, il Bari è stato più determinato e convinto probabilmente anche in virtù dello svantaggio. Galano ha sciupato al 12′ st la palla del pari; altrettanto clamoroso l’errore della Pro Vercelli che avrebbe potuto archiviare la pratica. Dopo dieci minuti, a rimettere le cose a posto è stato Kozak: sulla punizione di Henderson, in mischia non ha sbagliato il tap in vincente, con Tello in leggera posizione di offside. Dopo due minuti, nuovamente Galano è andato in progressione, dopo un passaggio di Henderson, ma ha sbagliato davanti al portiere. All’83’ il tecnico Grosso ha mandato in campo Ciccio Brienza. Dopo un minuto è arrivato l’assist di Floro Flores ed un colpo perfetto dell’attaccante che ha batte battuto l’estremo difensore della Pro Vercelli. Ma la Pro Vercelli ha sette vite come i gatti ed anche questa volta ha trovato il pari con Morra nei minuti di recupero.

TABELLINI 

BARI-PRO VERCELLI: 2-2

Marcatori: 41′ Ghiglione, 22′ st Kozak, 39′ st Brienza, 45′ st+2 Morra.

BARI (4-3-3): Mica 4.5; Sabelli 5, Marrone 5.5, Gomer 5, Delia 5; Tello 4.5,Bashar 5, Henderson 6 (35′ st Brienza 7), Anderson 5.5 (7′ st Cissè 6), Galgano 5.5, Kozak 6.5 (24′ st Floro Flores 6). A disp: De Lucia, Petriccione, Brienza, Improta, Cissé, Balkovec, Iocolano, Nené, Diakité, Busellato, Empereur. All: Fabio Grosso.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Berra (40′ st Raicevic), Gozzi, Bergamelli; Ghiglione, Germano (12′ st Altobelli), Vives, Castiglia; Mammarella; Kanoute (26′ st Reginaldo), Morra. A disp: Gilardi, Raicevic, Altobelli, Paghera, Konate’, Bifulco, Gatto, Da Silva, Pugliese, Jidayi, Marcone, Reginaldo. All. Grassadonia

 

Arbitro: Balice di Termoli
Assistenti: Pagliardini, Tardino
4° uomo: Marinelli

Note. Espulso: . Ammoniti: Basha (Bari)

LA VOCE DEL TECNICO – Al termine della partita si è presentato in sala stampa mister Grosso che ha analizzato il pari dal sapore della beffa, vista la rimonta sfumata in extremis: ‘’Siamo molto dispiaciuti per il pareggio giunto al termine di una bella rimonta e che ci avrebbe dato tre punti fondamentali. Oggi abbiamo commesso degli errori e nel primo tempo abbiamo mancato del. Ritmo avuto nelle ultime partite. Martedì sera abbiamo la possibilità di rifarci. Dobbiamo continuare ad essere gruppo e tutti anche chi oggi non è entrato avranno la propria chance e la possibilità di essere decisivi’’.

M.I.

307 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *