Tra l’arringa e il J’Accuse
22 Ottobre 2021
Contrastare le criminalità nel settore dei rifiuti
22 Ottobre 2021

“La Puglia ormai è lanciatissima nel distretto della tecnologia aerospaziale”

 

“La Puglia ormai è lanciatissima nel distretto della tecnologia aerospaziale”: lo dice in questa intervista al Quotidiano il dottor Giovanni Sylos Labini, amministratore delegato di Planetek Italia uno dei vanti internazionali di questa industria, barese. Planetek è presente all’ esposizione universale di Dubai nel padiglione dell’Italia, che raccoglie tutte le eccellenze del nostro Paese.

Dottor Sylos Labini, perché la vostra presenza a Dubai?

“Oggi la Puglia può giustamente considerarsi con assoluta ragione uno dei distretti maggiormente accreditati nel settore dell’ imprenditoria appartenente al settore aerospaziale, in dieci anni abbiamo compiuto passi da gigante e senza timore di smentita siamo all’ avanguardia, specie sulla filiera dei satelliti”.

Perché proprio a Dubai e nel padiglione dell’Italia?

“Siccome sono in mostra le eccellenze del nostro territorio, è ovvio che ci siamo anche noi. L’ Italia, detto col massimo rispetto, va dalla moda all’agroalimentare, ma ci sono le tecnologie che nulla hanno da invidiare”.

Da dove nasce questa propensione della Puglia alle tecnologie aerospaziali?

“Dall’ aeronautica che era appannaggio del brindisino, poi grazie a studi e politiche indovinate siamo passati all’ aerospazio. In un certo senso, per semplificare siamo partiti dall’aeronautica per arrivare all’aerospazio e la Puglia è molto ben attrezzata”.

Quali gli usi maggiormente comuni oggi dell’aerospazio?

“Vorrei ad esempio segnalare che queste tecnologie sono utili per il controllo ambientale e dell’ inquinamento e per la riduzione delle emissioni di gas, servono alle previsioni del tempo e quelle del clima, oggi abbiamo il progetto Copernicus che ci consente di analizzare dallo spazio 700.000 chilometri di costa europea nell’arco di tempo che va dal 2018 al 2020”.

Insomma, una nuova frontiera in mostra a Dubai…

“Infatti, all’expo di Dubai è di scena una nuova frontiera delle tecnologie avanzate e da pugliesi dobbiamo esserne molto fieri e orgogliosi. La Puglia avanza”.

Bruno Volpe

 377 total views,  3 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *