Calano i contagi, la Puglia verso la zona gialla
30 Aprile 2021
Loseto: Diamo valore e rispetto al nostro valore quotidiano attraverso la vittoria”
1 Maggio 2021

La Puglia resta in arancione per un’altra settimana

La Sardegna passa da rossa ad arancione. Rimangono arancioni Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.
Tutte le altre Regioni e Province autonome sono in area gialla. Lo comunica il ministero della Salute, annunciando che il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 3 maggio.L’esito del monitoraggio, dunque, ha portato a solo due cambi di colore rispetto alla settimana scorsa: le due regioni che, in base ai dati, sembravano in bilico sono rimaste nelle fasce di rischio dov’erano gia’: la Campania, pur con un Rt superiore a 1 (ma un rischio basso) rimane in giallo, mentre la Puglia resta in arancione dopo aver sperato nella “promozione” in zona gialla. Questo quindi il nuovo quadro dell’Italia “a colori” a partire da lunedi’ 3 maggio:Zona rossa: Val d’Aosta.Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna.Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto.

 

 

 945 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *