Attualità

Laureus World Awards, le star dello sport si danno appuntamento a Madrid

(Adnkronos) – Le stelle dello sport si danno appuntamento a Madrid, il prossimo 22 aprile, per la 25ª edizione dei Laureus World Sports Awards, gli Oscar dello sport, l’evento più prestigioso del calendario sportivo internazionale. I vincitori delle diverse categorie saranno decretati dalla Laureus World Sports Academy, la giuria per eccellenza composta da 69 leggende dello sport, dopo che oltre 1300 giornalisti di tutto il mondo hanno già espresso il loro voto, definendo le nomination. Non meno di 15 vincitori di medaglie d’oro olimpiche e paralimpiche parteciperanno ai prossimi Laureus Awards, che anticiperanno di pochi mesi le Olimpiadi estive di Parigi 2024. Agli atleti medagliati si aggiungeranno anche altri campioni e detentori dei record del mondo di molte discipline sportive. È la prima volta che i Laureus Awards si svolgono a Madrid e così Miguel Indurain e Raúl, leggende dello sport spagnolo, hanno già voluto confermare con largo anticipo la loro presenza il prossimo 22 aprile al Palacio de Cibeles, uno degli edifici più iconici della capitale spagnola. Oltre a loro, a impreziosire un parterre di prime firme ci saranno, tra gli altri: Alessandro Del Piero, Marcel Desailly e Ruud Gullit (calcio); Nawal El Moutawakel, Jessica Ennis-Hill, Michael Johnson, Edwin Moses e Tanni Grey-Thompson (atletica leggera); Sean Fitzpatrick (Il Presidente della Laureus World Sports Academy), Bryan Habana e Hugo Porta (rugby); Maria Hőfl-Riesch, Franz Klammer e Alberto Tomba (sci alpino); Fabian Cancellara (ciclismo); Martina Navratilova (tennis); Nadia Comaneci e Li Xiaopeng (ginnastica artistica); Giacomo Agostini (motociclismo). Tra i Laureus Ambassador presenti figurano anche la stella del calcio femminile svedese Kosovare Asllani, oggi in forza al Milan, ma che ha giocato con la maglia del Real Madrid fino al 2022, e Sophia Flőrsch, la pilota automobilistica tedesca che ha vinto il Laureus World Comeback of the Year Award (Ritorno dell’anno) nel 2020. Altri partecipanti saranno annunciati nelle prossime settimane. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 15 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio