Niente guerre tra poveri, però non c’è solo la grande distribuzione
18 Gennaio 2022
Decaro critica la candidatura di Berlusconi al Colle e Fi replica piccata
18 Gennaio 2022

“Le imprese hanno bisogno della cultura della legalità per prosperare”

“Le imprese hanno bisogno della cultura della legalità per prosperare”: lo dice in questa intervista al Quotidiano il dottor Sergio Fontana Presidente regionale della Confindustria.

Presidente Fontana, gli imprenditori pugliesi sono da sempre in prima linea nella difesa della legalità…

“Certo che lo siamo. E lo saremo maggiormente con i fondi del PNRR per una gestione corretta e trasparente. Una spesa intelligente, saggia e onesta, ci aiuterà a ridurre il gap con le regioni del nord. Bisogna combattere la criminalità con la cultura della legalità che è fondamentale ed ho la massima stima della ministra Lamorgese. Abbiamo bisogno di maggior controllo del territorio con più forze di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, forze che con abnegazione e competenza fanno egregiamente il loro lavoro”

Siamo in situazione pandemica, ma dopo le dimissioni di Lopalco la Puglia è senza un assessore alla salute. Se lo può permettere?

“L’ 80 per cento della spesa è nella sanità e noi in Puglia abbiamo la necessità di un assessore a tempo pieno. Non solo perché c’è la pandemia, ma anche per altri motivi che vado a specificare. La pandemia è un’ emergenza nell’emergenza perché durante questa crisi si sono bloccate o ritardate le cure di altre malattie e la loro stessa prevenzione. Bisogna tuttavia riconoscere al governo regionale e al Presidente Emiliano una valida gestione della crisi pandemica e dargli un plauso. I numeri dei vaccini somministrati e gli hub vaccinali promuovono la Puglia a pieni voti e di questo correttamente bisogna dar atto alla Regione Puglia. Tuttavia è quanto mai necessario trovare in fretta un assessore serio e competente ma non è semplice”.

Ospedale in Fiera…

“E’ stato fatto in piena emergenza e allora era necessario “.

Inchiesta Lerario…

“Ho profonda stima per il Procuratore della Repubblica Rossi, però sono un garantista e rispetto il principio di non colpevolezza. I processi si fanno nelle aule di tribunale e non sui giornali. Se qualcuno si è messo soldi in tasca va adeguatamente punito, questo è certo. Io ho molte volte lasciato l’auto aperta e nessuno mi ha mai infilato una busta con 10.000 euro. Tra l’altro l’inquinamento degli appalti crea un danno alle imprese corrette, va contro il principio della libera e seria concorrenza, non lo dimenticate. Le imprese hanno necessità della cultura della legalità per prosperare”.

Manca anche un assessore regionale al turismo…

“Anche qui è necessario. Il turismo è una voce importante nella nostra economia. Bisogna dar atto alla Regione Puglia, al suo presidente e alle istituzioni di aver svolto una buona politica turistica che con varie iniziative ha rilanciato la Puglia e il territorio. Ma adesso è necessario un assessore”.

Bruno Volpe

 399 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *