Sostenibilità

Lido Palace ottiene la certificazione di Turismo Sostenibile Gstc

(Adnkronos) – Primo Hotel 5 stelle lusso del Trentino, primo Hotel del Lago di Garda e secondo Hotel in Italia della catena internazionale The Leading Hotel of The World, Lido Palace di Riva del Garda ha ottenuto la certificazione di Turismo Sostenibile Gstc (Global Sustainable Tourism Council). Un percorso e un risultato fortemente voluto dalla nuova gestione guidata dal Cda presieduto dal presidente Giorgio Fassino.  “Non può più esserci business senza etica – spiega l’amministratore delegato Paolo Signoretti – profitto senza rispetto, l’impatto dell’attività umana dovrà diventare sempre più responsabile perché la sostenibilità diventi un valore per tutti e indirizzi ad un futuro possibile. Per questo abbiamo intrapreso un percorso di sostenibilità, perché il turismo e il suo indotto impattano fortemente sulla cultura e sulle risorse locali, sulle persone che vivono il territorio e sulla natura circostante, c’è ancora tanto da fare e per noi questa certificazione è solo un punto di partenza”.  Lido Palace ha posto la sostenibilità al centro degli obiettivi strategici dei prossimi anni perché rappresenta uno dei valori dominanti all’interno dell’azienda – spiega la struttura in una nota – e per rispondere alle aspettative degli ospiti che chiedono alle organizzazioni impegno e responsabilità. Per questo si è costituito un Comitato Tecnico di Sostenibilità interno che ha coinvolto i responsabili dei reparti con l’obiettivo di condividere esperienze, trovare soluzioni, trasmettere le informazioni necessarie perché le procedure vengano rispettate e messe in pratica, in sintesi una governance operativa con focus sugli obiettivi da raggiungere che saranno rivisti ogni anno, alzando sempre l’asticella.  In questa direzione sono molti i gol raggiunti. Fra questi la riduzione dei consumi energetici con l’uso della domotica, i corpi luminosi a led, la disponibilità di 6 colonnine di ricarica per auto elettriche, un servizio di noleggio di e-bikes, l’uso di detergenti ecologici e biodegradabili di cui in Hotel si fa necessariamente largo uso e la sostituzione di bottiglie di plastica con quelle in vetro e in alluminio. Le camere hanno una linea cortesia e un vanity set plastic free al 100%. Un ruolo importante lo ricopre anche la cucina che ha creato un forte legame con il territorio mettendo in rete i piccoli produttori artigiani locali da cui si rifornisce direttamente. E così per i vegetali che vengono coltivati biologicamente in orti e serre di proprietà a cui ricorre la brigata all’occorrenza.  Il Global Sustainable Tourism Council (Gstc) è un ente che stabilisce e gestisce standard globali per viaggi e turismo sostenibili, noti come Criteri Gstc. È una certificazione terze parti universalmente riconosciuta.  —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 22 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio