Premio Nikolaos dello Sport città di Bari, svelati i nomi dei papabili al titolo
17 Agosto 2021
Bilancio positivo per turismo ed alberghi pugliesi
17 Agosto 2021

Lino Banfi sul derby di C tra Bari e F. Andria

Sabato prossimo al San Nicola Derby di C tra Bari e F. Andria. E allora chi ne può parlare meglio di un andriese a tutto tondo come Lino Banfi che ad Andria è nato, ma simpatizza  per il Bari?. Il Quotidiano di Bari  lo ha intervistato, lui diviso tra tre amori: Andria, Bari e Roma.

Banfi, derby Bari Andria. Per chi tiferà?

” Io sono di Andria e la mia simpatia va per l’ Andria che si chiama Fidelis. Dietro questo nome ci sta tutta una storia che radica in Castel del Monte, un motivo federiciano. Federico II, che era tosto si era incazzeto con i barlettani e infatti  tutte le finestre del castello affacciano su Andria e non su Barletta, era insomma un figlio di buona mamma. Il cuore dice Andria”.

I baresi non la prederanno bene..

” Ma io sono da sempre un sostenitore del Bari. Facciamo un due a due così nessuno si inchezza e si accontentano tutti”.

Però una delle delle due deve andare avanti..

” Se la vedano loro. Il mio augurio da pugliese è che prima o dopo qualcuna vada nel calcio che conta, nella serie A. Sogno di poter vedere sulla vecchia schedina il nome di una pugliese giocare in A,  che sia il Bari, il Foggia o il Lecce poco vale”.

E il Bari?

” Colpa degli americani che cantano No Bari no. Scherzo ovviamente. Ora ci sta la famiglia De Laurentiis, conosco Luigi e vi assicuro che è in gamba, capisce il fatto suo”.

Lei tifa Roma..

” I Matarrese mi perdonarono quando lo dissi loro. Confessai che avevo un debito con Roma dove avevo ottenuto visibilità e successo. Ora ci sta Mou, speriamo bene”.

BV

 

 6,383 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *