Cronaca

L’on. Gemmato “La nostra una battaglia di verità”

Fratelli d’Italia presenta i suoi candidati

Quarantacinque donne candidate tra consiglio comunale e municipi con una media del 40% di quote rosa e diversi giovani tra cui un neo 18enne. Tanti volti nuovi, tra professionisti, funzionari, medici, imprenditori, avvocati, impiegati nella squadra di Fratelli di Italia in corsa per le prossime amministrative che si svolgeranno a Bari il prossimo 8-9 giugno. La presentazione è avvenuta nel corso di un incontro che è stata occasione per l’inaugurazione della sede del Comitato elettorale del partito in via Melo 189 che rappresenterà il punto di riferimento per la campagna elettorale per tutti i candidati.

La presentazione dei candidati è avvenuta alla presenza del sottosegretario alla Salute (nonché coordinatore regionale di Fdi), on Marcello Gemmato, del senatore Filippo Melchiorre, vice coordinatore regionale Fdi, del senatore Ignazio Zullo, del presidente provinciale Fdi (candidato al Parlamento Europeo) nonché consigliere regionale, Michele Picaro e del coordinatore cittadino, Antonella Lella.

Nel corso dell’incontro, cui è intervenuto per un saluto anche il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Fabio Romito, sia il senatore Melchiorre sia il coordinatore cittadino Lella, hanno evidenziato come la scelta dei candidati sia stata frutto di un attento lavoro di confronto tra dirigenti del partito con la finalità di garantire il miglior risultato possibile all’insegna soprattutto dell’etica e della trasparenza. Fratelli d’Italia ha infatti puntualmente richiesto per i suoi candidati il certificato del casellario giudiziario e dei carichi pendenti.

L’incontro è stata occasione per un confronto operativo: istruzioni per l’uso sui metodi di votazione, alcuni suggerimenti su come guidare gli elettori nella “libera scelta” senza commettere errori facendo tesoro di quanto verificatosi nelle elezioni precedenti soprattutto in considerazione della presenza di tre schede elettorali.

L’on. Gemmato, facendo riferimento ai recenti avvenimenti legate alle tre inchieste giudiziarie che hanno messo in luce rapporti tra politica e mafia o alla compravendita di voti, nel rivolgersi ai candidati, ha evidenziato che “State mettendo la faccia in una straordinaria battaglia di verità, noi ci troviamo a condurre questa campagna elettorale in uno dei momenti storicamente più difficili della città di Bari”. Il senatore Melchiorre ha auspicato il “fair play” dei candidati mentre il coordinatore cittadino Lella ha invitato ad essere determinati per ridare alla città un governo di centrodestra.

 


Pubblicato il 14 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio