La Puglia resta in arancione per un’altra settimana
30 Aprile 2021
Teresa incoraggiava i lavoratori
1 Maggio 2021

Loseto: Diamo valore e rispetto al nostro valore quotidiano attraverso la vittoria”

Domani si torna in campo per la ventottesima giornata di campionato della serie D del girone H. Al ‘Città degli Ulivi’ scenderanno in campo Bitonto contro Brindisi, con quest’i ultimi che hanno affidato la panchina in settimana a mister Michele Cazzarò, uno che gioca con il 3-5-2 anche se non si sa con quale modulo intenderà schierare la sua squadra. Ringraziando l’Ufficio Stampa del Bitonto Calcio aver letto le nostre domande a mister Valeriano Loseto ed al centrocampista duttile anche in difesa, il ‘Turu’ Biason. Partendo da Biason che vista l’assenza di Petta potrebbe giocare in difesa, il giocatore ha detto la sua: “Non sappiamo contro che tipo di formazione scenderemo, ma ci faremo trovare pronti. Dipende solo da noi, raggiungere l’obiettivo, mancano poche giornate e dobbiamo fare ancora meglio. Io in difesa? Ci ho già giocato e se servirà per dare una mano alla squadra sono pronto: posso giocare a braccetto a destra o in mezzo in  una difesa a cinque, ripeto prima la squadra, noi siamo chiamati a dare il massimo e se dovessi giocare in difesa, ma anche altrove, la priorità sarà avere ancora più cattiveria e fame”. Cattiveria che abbinata alla qualità di gioco è abbonata alle caratteristiche insite e nel DNA di mister Valeriano Loseto che ha tracciato il punto della gara: “Dovremo essere bravi a saper modificare il nostro abito tattico, ma senza smarrire la nostra identità. Guai a sottovalutare l’avversario, dobbiamo restare concentrati sino al triplice fischio- le corsie esterne? Non torno sugli infortuni, però chi gioca è più propenso al tiro che al cross, il nosto primo pensiero è centrare la vittoria. Il Brindisi si aspettasse un Bitonto arrabbiato ed è ciò che ho cercato di trasferire ai miei ragazzi”. Il tecnico ha concluso con una massima coniata al momento, che suona tanto di carica alla battaglia per i suoi leoni: “Mi auguro di vedere ancora più cattiveria perché questi ragazzi meritano una posizione migliore. Diamo valore e rispetto al nostro valore quotidiano attraverso la vittoria”. A dirigere la gara sarà il signor Marco Sicurello di Seregno, coadiuvato dagli assistenti, Paradiso e Spoletini. (Ph. Bitonto Calcio)

M.I.

 

 

 2,415 total views,  3 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *