Attualità

Maltempo sull’Italia, allerta gialla in 8 regioni: frane e allagamenti in Veneto

(Adnkronos) – Maltempo sull'Italia dopo il gran caldo. E' allerta gialla per precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale in Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, e Provincia Autonoma di Bolzano, oltre che su settori di Lombardia, Marche e Abruzzo. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.   Dalle 4 di stamane i vigili del fuoco sono impegnati nei comuni di Asiago e Gallio, in provincia di Vicenza, a causa delle forti piogge torrenziali che si sono abbattute sui due comuni con l’esondazione di due torrenti. Oltre 60 le chiamate alla sala operativa del 115, soprattutto per allagamenti di strade, negozi, scantinati, garage e locali sotto il piano stradale. Ai vigili del fuoco di Asiago si sono poi nottetempo aggiunte squadre da Vicenza e del personale volontario dei distaccamenti di Thiene e Recoaro.  La situazione è ora in miglioramento, con i corsi d’acqua che scorrono di nuovo dentro gli alvei e non si hanno notizie di persone rimaste ferite. Nella zona di Schio, invece, i vigili del fuoco sono intervenuti per una frana in Contrà Masetto e per liberare la strada che da San Rocco di Tretto porta alla cittadina scledense, dove durante notte un albero caduto sulla tangenziale ha bloccato la circolazione. Altri interventi hanno riguardato allagamenti di scantinato e locali sotto il piano campagna.  Poco dopo l’alba di oggi i vigili del fuoco di Feltre e i tecnici di Veneto strada sono dovuti intervenire nel comune di Sovramonte (Belluno) per un dilavamento di detriti che hanno invaso la carreggiata della Strada regionale 50 che collega Fonzaso con Predazzo in Trentino Alto Adige. Analogo intervento è stato fatto anche sul lato trentino della strada. Poco prima delle 6 i vigili del fuoco del Basso Feltrino sono intervenuti su un altro movimento franoso a Lamon, lungo la Sp 40. Anche in questo caso è intervenuto un mezzo di Veneto strade per liberare le carreggiate.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 23 Giugno 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio