Attualità

Mar Rosso, Houthi: “Navi russe e cinesi possono transitare in sicurezza”

(Adnkronos) –
Alle navi russe e cinesi che transitano attraverso il Mar Rosso verrà garantito un passaggio sicuro. Lo ha dichiarato in un’intervista un alto funzionario Houthi all’agenzia russa Izvestia, nella quale Mohammed al-Bukhaiti insiste che le acque intorno allo Yemen, che alcune compagnie di navigazione stanno evitando a causa della continua aggressione da parte del gruppo ribelle sostenuto dall’Iran, sono sicure fintanto che le navi non sono collegate a determinati Paesi, in particolare a Israele. “Come per tutti gli altri Paesi, comprese Russia e Cina, le loro spedizioni nella regione non sono minacciate”, afferma. “Inoltre, siamo pronti a garantire il passaggio sicuro delle loro navi nel Mar Rosso, perché la libera navigazione gioca un ruolo significativo per il nostro Paese”. Le forze Houthi hanno lanciato ieri un nuovo attacco missilistico contro una nave di proprietà degli Stati Uniti, dopo che il presidente Joe Biden ha affermato che gli attacchi americani non hanno scoraggiato i militanti nel Mar Rosso. Il Pentagono ha affermato che non sono stati segnalati danni o feriti dopo che gli Houthi hanno lanciato due missili contro la MV Chem Ranger. L'attacco ha fatto seguito al quinto round di raid statunitensi nello Yemen. La Casa Bianca ha affermato che le forze americane “hanno eliminato una serie di missili Houthi” che dovevano essere lanciati contro navi nel Mar Rosso.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 19 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio