Arriva la campagna contro l’abbandono dei mozziconi
9 Settembre 2021
Tamponi a prezzi calmierati? Non tutti aderiscono
9 Settembre 2021

Michele Abbaticchio: “Mancano gli anticorpi culturali”

“Mancano gli anticorpi culturali”: scuote la testa Michele Abbaticchio, valente sindaco di Bitonto, dopo il fattaccio avvenuto sabato notte, l’uccisione di un uomo a seguito di rissa nella stazione di servizio alle porte di Bitonto. Un omicidio per banali e futili motivi, pare uno sguardo galeotto alle donne.

Sindaco, che cosa sta accadendo?

“Che mancano gli anticorpi culturali, quando accadono fatti del genere è segno di una mentalità nella quale assieme alla rabbia sociale si associa tanta mancanza di istruzione. Per quel che riguarda Bitonto nello specifico, vista la grandezza del territorio, da tempo il sottoscritto e miei i predecessori abbiamo sollecitato maggior presenza delle forze dell’ordine e controllo. Ad oggi non siamo stati ascoltati adeguatamente”.

Si ha la sensazione che Bitonto sia al centro di una leggenda nera. Ovvero, se fatti del genere accadono a Bitonto trovano maggior enfasi e stigma a livello media anche nazionale rispetto ad altre realtà. Perchè?

“Quello che è successo l’altra sera è gravissimo e non trova giustificazione alcuna. Però è innegabile che in tante parti di Italia ci sono gang di ragazzini, sparatorie, atti di bullismo. Però se una cosa succede a Bitonto i riflettori sono puntati maggiormente. L’ attenzione mediatica è più forte rispetto che in altri contesti”.

Si vede sempre il negativo. Eppure Bitonto, ben amministrata, vanta eccellenze…

“E’ vero. Penso alla zona industriale, o pochi dicono che da noi ci sta una sezione del Politecnico di Bari, la cittadella del Bambino, Amazon che presto raddoppia, che l’80 per cento del territorio ha illuminazione led, 14 cantieri di opere pubbliche in corso, nel centro, segno di vitalità commerciale, non esistono locali sfitti e questo ha ripercussioni sul traffico cittadino”.

L’ olio di oliva è un vanto da sempre…

“Il nostro oro giallo, con brand famosi e sempre all’ avanguardia tecnologica. Al pari della ristorazione che specie in centro, è di alto livello. Purtroppo si vedono sempre i fatti negativi”.

Bruno Volpe

 

 

 

 6,271 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *