Attualità

Milan-Cagliari 4-1, rossoneri ai quarti di Coppa Italia

(Adnkronos) – Il Milan batte il Cagliari per 4-1 e vola ai quarti di finale della Coppa Italia 2023-2024, dove attende la vincente della sfida Atalanta e Sassuolo, che si affrontano domani. I rossoneri si impongono oggi 2 gennaio 2024 nel match degli ottavi di finale con la doppietta di Jovic e i gol di Traoré e Leao. La squadra allenata da Pioli, in formazione ampiamente rimaneggiata, si aggiudica la gara contro i sardi, che si rendono pericolosi in avvio prima di sfaldarsi. Anche il Cagliari si presenta in campo con molti giocatori finora poco utilizzati. Sono gli ospiti a rendersi pericolosi per primi: punizione di Mancosu, spizzata di Petagna e serve una gran parata di Mirante per tenere inviolata la porta rossonera. Il Milan si accende all'8', quando Jovic chiama Radunovic alla parata. Le due squadre, complici le formazioni insolite, faticano a muoversi in maniera coordinata. Gli spazi abbondano da entrambe le parti e le occasioni non mancano. Al 16' Makoumbou spreca una ghiotta chance per i rossoblu, offrendo di fatto il pallone a Mirante. Il Milan alza il ritmo e riduce il numero di errori di misura. Al 29', il rodaggio finisce e arriva il vantaggio. Theo Hernandez crossa, Jovic controlla e si libera di Hatzidiakos: Radunovic non ha scampo, 1-0. Il copione viene riproposto con successo al 42'. Theo Hernandez ara la fascia sinistra, Jovic riceve e scarica verso la porta: Radunovic non è impeccabile, 2-0 e match in ghiaccio all'intervallo. Il sipario cala al 50'. Jimenez prova a innescare Chukwueze che non sfrutta il suggerimento, in agguato però c'è Traoré che sfrutta un altro intervento rivedibile di Radunovic: 3-0, game over. Prima del fischio finale, il Cagliari salva l'onore con la botta di Azzi, che sigla il gol della bandiera: 3-1 all'87'. C'è ancora tempo e lascia il segno anche Leao, che chiude i conti al 91': 4-1 e Milan ai quarti. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 2 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio