Attualità

Milano, auguri natalizi di Baci Perugina illuminano Piazza dei Mercanti

(Adnkronos) – Un cielo luminoso, costellato di frasi e biglietti, sovrasta gli archi di Piazza dei Mercanti a Milano, che quest’anno fa da cornice all’installazione di Baci Perugina
“È giunto il tempo di riaccendere le stelle”, che porta un caloroso augurio alla città di Milano e a chi la visita in occasione delle festività.  
L’installazione di 100 metri quadrati, ideata e progettata da Dentsu Creative, è composta da un grande albero centrale, di oltre 6 metri, sopra cui si staglia un cielo costellato di luci e di frasi di augurio tratte dai cartigli natalizi di Baci.  All’accensione dell’albero, hanno preso parte Florence Audoyer-Missakian, Managing Director Confectionery di Nestlé, Chiara Paratico, responsabile Corporate Partnership di Fondazione L'Albero della Vita Onlus, e Martina Riva, assessora allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Milano.  “Per Baci Perugina è un grande orgoglio e una grande felicità aver realizzato uno dei 22 alberi, parte della bellissima iniziativa del Comune di Milano, che questo Natale illuminano la città – ha affermato Florence Audoyer-Missakian a margine dell’evento – Il titolo dell’installazione non è solo un nome, racchiude infatti il nostro sincero augurio, a tutti milanese e a tutti gli italiani, di buone feste con Baci Perugina”.  Il progetto creativo fa parte dell’iniziativa del Comune di Milano “Il Natale degli Alberi”, come spiega Martina Riva, assessora allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili: “Si tratta di un progetto che ha riscosso grandissimo interesse da parte delle aziende, che quest’anno, per gli oltre venti alberi di Natale realizzati e le luminarie, hanno investito più di sei milioni di euro”.  “L’albero di Baci Perugina è un’installazione emozionale – ha continuato l’assessora – Sono due le frasi che mi sono rimaste impresse: ‘Ti auguro di fare ciò che ti rende felice’ e ‘Ti auguro di essere a casa anche quando non lo sei’. Queste frasi rappresentano ciò che Milano vuole essere, una città che le persone scelgono, per vivere o per visitarla. La città dell’inclusione, dove tutti possono sentirsi a casa. Baci Perugina oggi ci aiuta ad urlarlo al mondo”.  Quest’anno, Baci Perugina ha voluto sostenere la Fondazione L’Albero della Vita, che ha lanciato la raccolta fondi "Sotto una buona stella. Accendiamo un futuro di emozioni", per contrastare la povertà educativa dei bambini in condizioni di disagio e difficoltà e che hanno bisogno di una “buona stella” che li guidi.  Grazie a questa raccolta fondi, infatti, la Fondazione sarà in grado di assicurare percorsi educativi di potenziamento didattico, alfabetizzazione digitale, educazione STEM e corsi di lingua a tutti i bambini in condizione di povertà assoluta in Italia, dando loro accesso a possibilità di apprendimento da cui solitamente vengono esclusi.  “Vogliamo dare un messaggio di speranza e impegno per un Natale speciale, soprattutto per i bambini, che sono il cuore pulsante del nostro futuro – ha dichiarato Florence Audoyer-Missakian, Managing Director Confectionery di Nestlé – In questo periodo magico dell'anno, Baci Perugina ha deciso di andare oltre il semplice scambio di auguri, di regali e creare un impatto significativo nella vita dei più piccoli, offrendo il meglio per il loro percorso futuro”. “È molto importante per noi essere qui stasera con Baci Perugina – ha affermato Chiara Paratico, responsabile Corporate Partnership di Fondazione L'Albero della Vita, a margine dell’accensione dell’installazione – Sotto un albero così bello, che porta luce, è altrettanto importante puntare i riflettori sulla difficoltà che vivono alcune famiglie, nella nostra città e in tante altre città d’Italia. Tutti i bambini devono avere la possibilità di avere opportunità educative significative. Con la campagna "Sotto una buona stella. Accendiamo un futuro di emozioni" chiediamo a tutti quanti di non dimenticarci di dare futuro, sogni e possibilità ai bambini e alle famiglie che non li hanno”. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 6 Dicembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio