Eolico ‘vade retro’: il partito Meridionalista contro le pale nel Barese
14 Aprile 2021
Montato il primo candelabro sul lungomare Starita a San Cataldo
14 Aprile 2021

“Molti di noi non riapriranno”

“Molti di noi non riapriranno”: Gianni Martinelli, titolare a Bari della nota palestra Gim Body- Brain, scuote il capo ed esamina il difficile momento delle palestre nella pandemia, un settore molto colpito, ma poco considerato.

Martinelli. Siete chiusi da quasi un anno. Facile pensare a un post pandemia di obesi?
“Non è sbagliato, mi auguro di no. L’ attività fisica aiuta la salute, diminuisce i problemi, tuttavia il Comitato Tecnico Scientifico la pensa diversamente e non ci sono evidenze che il contagio sia avvenuto da noi, che anzi abbiamo assicurato le massime garanzie, spendendo un sacco di denaro nella igienizzazione degli attrezzi, senza ricevere aiuti sostanziali”.

Si parla quasi sempre delle chiusure di bar e ristoranti, poco di voi. Perché?

“Me lo sono domandato, non ho una risposta convincente. Forse dipende dal fatto che loro fanno più chiasso e si sono mossi maggiormente. Ma vi assicuro che soffriamo quanto loro o forse di più, visto che non possiamo fare asporto o domicilio”.

Come rimediate?

“Aguzzando l’ingegno per quanto possibile. Per esempio con lezioni on line. Naturalmente non sono la stessa cosa di quelle in presenza. La vicinanza dell’istruttore è fondamentale”.

Che cosa prevede per il dopo?

“Intanto che questa situazione finisca subito. E temo che molti di noi non rialzeranno la saracinesca”.

La mancata dose di esercizio fisico può avere ripercussione specie sui giovani?

“Certo. Intanto, penso ai quindicenni, sulla postura. Poi mi domando come sfogheranno l’ aggressività che si scaricava facendo esercizio in palestra”.

Vito Cozzi di New Progetto Marziale: “Stringiamo i denti e ci auguriamo di ripartire al più presto. Viviamo un momento angosciante. Andare avanti così è problematico. Aiuti economici? Ne abbiamo avuti, ma ridotti, e le spese correnti come fitto, utenze e simili corrono sempre”.

Bruno Volpe

 

 558 total views,  3 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *