Attualità

Napoli, occupato rettorato Federico II da studenti attivisti pro Palestina

(Adnkronos) – Un gruppo di attivisti della Rete Studentesca per la Palestina ha occupato questa mattina il rettorato dell'Università degli Studi Federico II di Napoli a causa del bando per la collaborazione scientifica dell’ateneo con Israele. "Oggi la Federico II ed il suo rettore Matteo Lorito, si legge in una nota, si sono svegliati così: abbiamo deciso di porre in essere un'azione forte occupando gli uffici del rettorato come è già avvenuto a Roma, a Torino, a Bologna. Siamo stanchi di attraversare i nostri atenei mentre vengono raccontate bugie su bugie, mentre i luoghi del sapere vengono militarizzati da una parte, sdoganando un linguaggio bellico più che preoccupante, e depoliticizzati".  "Quanto sta accadendo in Palestina in questo momento porta per noi il nome di genocidio: il bando Maeci, la fondazione Med'or, gli accordi stretti tra Italia ed Israele a livello accademico, economico, militare rappresentano per noi un punto di non ritorno circa la complicità dell'accademia con il criminale progetto di Nethanhyau di cancellazione del popolo palestinese", proseguono gli attivisti nella nota.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 8 Aprile 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio