“Vogliamo farci trovare pronti e continuare a sognare”
9 Luglio 2022
Bari Città-cantiere: prezzi e domanda in crescita anche quest’anno
9 Luglio 2022

Nasce un nuovo sodalizio nel segno della Virtus Mola

New entry del patron Mino Zapparelli che affiancherà il presidente Sebastiano Mitrano

Si è stretto ieri, in realtà già da qualche tempo un nuovo sodalizio che vedrà patron un grande uomo di calcio dagli alti valori umani ed anche un ultras vecchio stile della squadra della sua città, stiamo parlando di Mino Zapparelli che è diventato il nuovo patron della Virtus Mola, dove resterà presidente Sebastiano Mitrano che non ha mai smesso i panni di calciatore e leader, con il vice-presidente Francesco Arsale. La formazione molese giocherà nel campionato Promozione, presumibilmente nel girone A e lotterà sicuramente per tentare la scalata e stare al vertice, poi il campo sarà giudice supremo. Le intenzioni sono le migliori ed alla base c’è progettualità e soprattutto una passione encomiabile accompagnata dalla trasparenza e capacità di gettare il cuore oltre l’ostacolo, mettendo in preventivo le tante spese e sacrifici economici che comportano i campionati dilettantistici oltre allo sviluppo obbligatorio del settore giovanile, ma ciò non spaventa la proprietà ed la new entry del patron Mino Zapparelli, il quale nel suo percorso calcistico ha saputo guardare oltre anche quando sono giunte le sconfitte sul campo ed insieme all’esperto Sebastiano Mitrano che ama quei colori, potranno scrivere pagine importanti per il Mola. Tuttavia, la serata di presentazione del nuovo sodalizio si è svolta ieri sera presso il Cortigiano Restaurant & bar, seguito da un aperitivo rinforzato, alla presenza anche dell’ex giocatore del Bari, Daniele De Vezze, probabilmente dentro questo nuovo progetto e della squadra insieme ai tecnici e staff per suggellare ‘un nuovo inizio’. I tecnici della squadra saranno: mister Pasquale Zapparelli (talent scout di tanti giocatori passati dalla Prima Squadra del Bari) con grandissima esperienza e dall’altra parte, mister Gianni De Bellis. Il direttore sportivo, invece, sarà Enzo Chiarelli. In attesa di svelare i primi colpi ed il resto dell’organigramma societario e le tante novità che vedranno protagonista la squadra, nella società c’è la speranza ed augurio che i gruppi organizzati e tanti tifosi che in questi anni, sono stati sempre al fianco della squadra, potranno continuare a seguirla in modo massiccio. Inizialmente si giocherà al Campo Sportivo Comunale di Bitetto, “Antonio Antonucci”, in attesa di tornare a giocare nella propria casa presso il Campo Sportivo “Caduti di Superga” di Mola di Bari. Viva il calcio, quello pulito e trasparente che predilige da sempre il patron Mino Zapparelli, con l’augurio della nostra redazione sportiva perché possa raggiungere i successi auspicati, continuando a farsi portavoce dei valori di uno sport sano, dove si vince anche quando si è ‘vinti’. (Ph. Tess Lapedota).

M.I.

 

 

 574 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *