Spigolature di fatti e misfatti (44)
21 Dicembre 2018
Dubbi sulla ripartizione dei fondi per gli eventi culturali
21 Dicembre 2018

Nuova via Amendola: terminato il 25% dei lavori

Ieri l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso si è recato sul cantiere per il raddoppio di via Amendola per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. È stata già completata la parte muraria della nuova recinzione relativa all’ospedale pediatrico, che permette così di liberare un’area larga circa 11 metri sulla quale sono in corso di esecuzione la nuova pista ciclabile, il marciapiede e la semicarreggiata stradale composta da due corsie di marcia. Sullo stesso lato sono state completate tutte le opere funzionali alla raccolta delle acque con la griglia e i nuovi pozzetti della fognatura bianca.I lavori proseguiranno anche nelle giornate feriali del periodo di festività natalizie.“Siamo al 25% dei lavori, secondo quanto previsto dal nostro cronoprogramma – ha commentato Giuseppe Galasso -. Metà della larghezza della nuova via Amendola, quindi tutta la semicarreggiata destra attigua al versante dell’ospedaletto, sarà pronta entro il prossimo mese di giugno. Pertanto, le automobili in transito potranno già usufruire di quella porzione d’opera. Grazie agli interventi realizzati per la raccolta delle acque, ovviamente, la nuova via Amendola non subirà alcun tipo di ristagno d’acqua in occasione di precipitazioni. Nei prossimi giorni, inoltre, così come avevamo garantito ai residenti, in particolare al comitato Executive, approveremo una perizia di variante attraverso la quale saranno recepite tutte le richieste da loro avanzate relative ai lavori di via Amendola, tra cui l’immissione a doppio senso della viabilità di via Diomede Fresa e via Lenoci nei pressi delle rotatorie previste nelle intersezioni con viale Einaudi e via Laforgia. il cantiere procederà senza sosta anche in tutti i giorni feriali tra Natale e l’Epifania”.

 1,123 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *