“Letture a memoria”, il Comune ricorda la Shoah
27 Gennaio 2022
Mirco Antenucci: “La promozione e quota 210 gol, metterei la firma”
28 Gennaio 2022

Pane e quotidiano con Mariella Bettarini (IV Parte)

Pochi grammi di poesia al giorno  per stare a contatto con l’universo poetico che vibra intorno a noi.

Mariella Bettarini ha una personalità culturale molto vivace; partecipa a dibattiti, letture pubbliche, convegni, con inesauribile energia. Crede nella cooperazione culturale, così, dal 1984, in questa linea di intensa partecipazione e collaborazione, assieme a Gabriella Maleti (che ne è stata l’ideatrice) cura la casa editrice Gazebo, che ha collane di scrittura creativa e critica e che sarà l’esperienza culturale che maggiormente  l’assorbirà. È del 1999 l’importante ‘Haiku di maggio’, segue nel 2001 ‘La scelta – la sorte’. Qui riportiamo alcuni haiku tratti da ‘Haiku di maggio’.

 

ed io qua sotto/testa – sì – nevicata/ testa-petalo

venite – fiori/ piccoli fiori-tigli/ uscite – figli

Che cos’è il bene?/Bene-facendo? Bene – /dicendo? E poi?

Da voi riprendo/dolcissimi animali/da voi riprendo

Bella scoperta!/ Che “lavorare stanca”/ ben lo sappiamo

Quante domande!/Sono il bene? Ignoro/ se il bene siano

Quando stormite/ con voi l’anima canta/la mente vola

Eh no davvero:/l’orizzonte non chiude /se non se stesso

(da ‘Haiku di maggio’)

 

Rubrica a cura di Maria Pia Latorre ed Ezia Di Monte

 6,187 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *