Senza piogge da quasi 4 mesi, continua a diminuire la disponibilità idrica
16 Agosto 2021
“Assai probabile che sulle costa del Sud arrivino profughi dall’Afghanistan”
16 Agosto 2021

“Per il trasporto del pomodoro vi è una carenza di mezzi, ma soprattutto di autisti”

Coldiretti  ha lanciato l’ allarme sul pomodoro. Si rischia che una buona fetta del prodotto rimanga incolto e …cotto al sole anche per carenza di trasporti ed autisti. Il Quotidiano di Bari ha interpellato il dottor Natale Mariella, Presidente della Sezione  Trasporti e Logistica della Confindustria Bari Bat e soprattutto Vice Presidente Nazionale Anita.

Dottor Mariella, Coldiretti lancia l’ allarme e segnala la carenza nei trasporti..

” Il problema esiste  ed è noto da tempo. Vi è una carenza di mezzi, ma soprattutto di autisti, questo è il problema  e possiamo farci ben poco. Lo ho detto recentemente proprio a voi del Quotidiano. Inoltre dopo la pandemia le richieste in tutti i settori merceologici sono aumentate e questo si ripercuote sulla raccolta e trasporto dei pomodori”.

Che cosa è accaduto?

” Che è saltato tutto il sistema logistico con la riapertura quasi contemporanea delle attività”.

Insomma, qual è il problema?

” La carenza di conducenti che devono guidare i camion. Normalmente per trasportare il pomodoro sono camion e autisti della Campania . Evidentemente non ci sono a sufficienza mezzi campani”.

Insomma, il problema è generale..

” Esattamente. Adesso si riflette sul pomodoro,poi chissà”.

Come Anita, che fate?

” Stiamo lavorando, ma non è una soluzione facile. Bisogna prima di tutto abbassare il costo delle patenti di guida per incentivare l’ attività e poi aprire agli autisti stranieri”.

BV

 451 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *