CronacaPrimo Piano

Petardo al San Nicola: ferito un tifoso di 9 anni. Arresto e daspo di 6 anni per l’ultrà della Samp

La scorsa settimana, la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 33 anni, di Genova, ritenuto presuntivamente responsabile  di lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive.

 

Lo scorso 16 marzo nel settore ospiti dello Stadio San Nicola di Bari, durante l’incontro di calcio Bari- Sampdoria, avrebbe acceso e fatto esplodere un petardo causando il ferimento di un bambino di 9 anni, immediatamente soccorso da operatori del 118 presenti allo stadio e trasportato presso il pronto soccorso del Policlinico.

 

Gli immediati accertamenti dei poliziotti della Digos della Questura di Bari, con la collaborazione di personale della Digos  della Questura di Genova e della Polizia Scientifica di Bari e Genova, hanno consentito di individuare l’autore della condotta illecita nei confronti del quale è stato operato l’arresto in flagranza di reato differita.

 

Nei confronti dell’uomo, il Questore della Provincia di Bari ha disposto il divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive per la durata di 6 anni, con obbligo di firma, notificato dai poliziotti del Commissariato di P.S. Sampierdarena-Cornigliano.

 

P.Fer.

 


Pubblicato il 28 Marzo 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio