Minima moralia (Meditazioni sulla Vita Offesa. T. Adorno) (12)
2 Luglio 2019
Morire, dormire, forse sognare
2 Luglio 2019

Possibile chiusura per Antenucci e Ferrari

E’ iniziata ieri ufficialmente la sessione tanto attesa di calciomercato nella quale è possibile ufficializzare i colpi di mercato, specie ora che mancano poco più di dieci giorni all’inizio del ritiro del Bari, il presidente Luigi De Laurentiis tramite il Club Manager Matteo Scala farà di tutto per garantire un organico di 25 giocatori già alla partenza per Bedollo. Quattro saranno gli acquisti ufficiosi, in attesa di ufficializzazione, da Pierluigi Frattali, l’esterno Tomas Kupisz, polacco, acquistato dall’Ascoli con contratto triennale, Emanuele Bifulco, 22 enne esterno offensivo ed ala, acquistato a titolo definitivo dal Napoli ed infine Francesco Corapi (33 anni), centrocampista duttile, acquistato dal Trapani  Lo zoccolo duro che ha conquistato la serie C, sarà al momento privo del suo capitano Ciccio Brienza in attesa che quest’ultimo accetti l’offerta della società di fare da ambasciatore dei biancorossi, mentre il giocatore vorrebbe un ultimo anno di contratto, la truppa dei ragazzi di Cornacchini pertanto sarà guidata da : Davide Marfella, Valerio Di Cesare, Nannini, Bolzoni, Feola, Hamlili, Neglia, Simeri e Floriano, con Mattera in procinto di firmare per il Taranto, e Iadaresta e Demiro Pozzebon fuori rosa. Anche Bollino, di rientro dal prestito del Sicula Leonzo, potrebbe aggregarsi alla truppa del tecnico di Fano, ma quasi certamente non rientra nei piani tecnici e sarà ceduto al miglior offerente. Sul mercato, pertanto, il primo obiettivo ha un chiaro nome e cognome, Mirco Antenucci, capitano indomito della Spal, con tantissimi gol in carriera, ben 136 con 19 segnati in Inghilterra con la maglia del Leeds United. Sul giocatore qualche settimana fa, aveva accennato una richiesta di informazioni il Lecce, ma il Benevento con insistenza sino all’ultimo vuole cercarlo di strapparlo alla corte serrata dei biancorossi. Il Bari a quanto pare avrebbe pronto un triennale, un’offerta che soddisfa la società emiliana ed un ingaggio soddisfacente per il giocatore che nonostante abbia raggiunto le 35 candeline, in Lega Pro farebbe sarebbe il valore aggiunto. Sempre, in attacco, tale colpo non esclude un altro arrivo che completerebbe il reparto avanzato, ovvero quello di Franco Ferrari, centravanti voluto fortemente anche dal Monza e da altri club, con l’interesse anche dello Spezia in serie B e di altri club minori della serie cadetta, ma a Bari il giocatore verrebbe volentieri.  A centrocampo per Brugman i galletti non mollano, anche se il Benevento è sicuramente in pole, ed a meno che di colpi di scena, che avvengono nel calciomercato, resta un pallino. In difesa si pensa a Marco Perrotta, difensore imponente che si ispira ad Alessandro nesta e che milita nelle fila del Pescara, è in uscita e Bari è la destinazione preferita del giocatore, da valutare se però tra domanda ed offerta, c’è la totale sintonia ed unità di intenti. Prima della partenza per il ritiro sarà lanciata la campagna abbonamenti, e molto probabilmente sarà presentato un terzo sponsor sulle divise ufficiali che avvierà una nuova partnership con la Ssc Bari.

Marco Iusco

437 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *