Attualità

Prende a martellate il cane, condannata a 5 anni di carcere

(Adnkronos) – Ha ammesso di aver picchiato un cane con un martello. La donna, Elizabeth Jaimes, è stata condannata da un tribunale della Florida a più di cinque anni di prigione come riporta Fox News. "Da allora il mio cane, un husky di nome Maya, vive nella paura. Ha riportato fratture e lesioni alla spina dorsale" racconta la proprietaria Kimberly Johns che, su consiglio della veterinaria, ha installato una telecamera nascosta. E' stato possibile, quindi, riprendere i maltrattamenti sull'animale e portare la donna davanti a un giudice e ottenere la condanna. "E' un miracolo se Maya è ancora viva" ha commentato la sua veterinaria che si è detta soddisfatta della sentenza.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 11 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio