Attualità

Real cerca colpo ‘galactico’ Mbappè o Haaland, Dragusin verso l’estero

(Adnkronos) – Si sta accendendo, forse anche prima del previsto, il mercato invernale di gennaio. Tante le trattative intavolate e le suggestioni in tutti i ruoli, in Italia e all'estero. Quello più suggestivo a livello mondiale è il futuro di Kylian Mbappé. Dopo un periodo tranquillo, con le rassicurazioni su una sua permanenza al Psg, le voci sono ricominciate a circolare, sempre con il Real Madrid sullo sfondo, ma vanno da un rifiuto alle merengues ad un accordo raggiunto. Secondo Rmc Sport, che cita l'entourage del francese, non esisterebbe alcun accordo tra Mbappé e il Real Madrid. Né con un altro club perché i media francesi spiegano che l'attaccante non ha preso alcuna decisione sul suo futuro a partire dal 30 giugno, data in cui scadrà il suo contratto con il Psg con i dirigenti del club parigino che continuano a cercare di convincerlo a rinnovare. Al momento sul tavolo ci sono tre possibili opzioni: rinnovare con il Psg, approdare al Real Madrid oppure tentare la Premier. Secondo il The Times, il 25enne avrebbe deciso di trasferirsi al Liverpool. Ma i Blancos vorrebbero inaugurare il nuovo Bernabeu con grande colpo, in stile 'galactico' e oltre al numero 7 del Psg c'è il sogno Erling Haaland del City. Il giocatore più cercato in questo momento in Italia è il difensore del Genoa Radu Dragusin, inseguito da Bayern Monaco, Napoli e Tottenham. Il club di De Laurentiis intende mettere sul piatto 20 milioni di euro più i cartellini di Ostigard e il prestito di Zanoli, ma potrebbero non bastare per il difensore rumeno. Il Tottenham infatti avrebbe avuto il gradimento del giocatore ma non ancora del Genoa che chiede 30-35 milioni di euro per il cartellino e gli Spurs arrivano al momento a 25. Anche il Bayern Monaco vorrebbe entrare nella corsa, essendo alla ricerca di un nuovo centrale. Nel taccuino per i bavaresi ci sarebbe anche Eric Dier, proprio del Tottenham, ma l'operazione non è stata ancora chiusa. Tra i giocatori che invece non si muoveranno, sicuramente fino a giugno, ci sono Dusan Vlahovic della Juventus e Felipe Anderson della Lazio. L'attaccante bianconero ha regalato i tre punti con un gol al 91' con la Salernitana e poi ha fatto capire a chiari gesti l'intenzione di restare. resterà anche Felipe Anderson in biancoceleste. La società di Lotito ha deciso di non vendere il giocatore, nonostante il contratto in scadenza il 30 giugno. Sarri è, infatti, intenzionato a utilizzare il brasiliano anche da falso nove. A giugno l'attaccante potrebbe dirigersi verso Torino, sponda Juventus, che ha già preso contatti con l'entourage del giocatore. Il Milan, intanto, è al lavoro per il riscatto dal Real Madrid di Alex Jimenez. L'accordo con il Real Madrid prevede una cifra di 5 milioni per riscattare il giocatore. Tra le big italiane si muovono anche Juventus e Inter, è sfida su Tiago Djaló del Lille. Anche la Roma si muove ancora sul mercato dopo l'arrivo di Huijsen in prestito dalla Juventus, Tiago Pinto ha individuato in Clagar Soyuncu, in uscita dall’Atletico Madrid, l’ultimo rinforzo per la difesa. Poi c'è il pericolo di perdere Paulo Dybala. Il Chelsea infatti lo avrebbe messo nel mirino e nei prossimi giorni potrebbe farsi avanti per la clausula di 12 milioni, ma l’ultima parola spetterà all’argentino. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 8 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio