L’inutile colosso ingombrava il porto
23 Giugno 2017
Acqua pubblica, affidamento diretto o gara: il tempo stringe
23 Giugno 2017

“Riconosciamo lavoro e professionalità del personale 118”

Quante volte, senza far rumore, senza riconoscimenti e soprattutto senza fanfare, nel silenzio più totale, sono state salvate vite umane grazie alla professionalità e tempestività degli equipaggi medici e paramedici del 118? Come tutti sappiamo, il grande lavoro  degli infermieri è indispensabile in un contesto sanitario. La  professionalità offerta, poi, che cresce esponenzialmente giorno dopo giorno operando sul campo è incommensurabile. Ora più che mai, però, bisogna spezzare una lancia in favore del personale impegnato nei Pronto Soccorso e nel servizio del  118, poichè come sa bene il consigliere regionale pugliese Mino Borraccino (Sinistra Italiana) gestisce interventi di soccorso avanzato con prestazioni impegnative. Questo personale specializzato ogni giorno  si assume dei grandi oneri  che comportano, per effetto della responsabilità assunta verso i pazienti, anche dei rischi. <>. Ora, quindi, è quanto mai giusto e auspicabile estendere tale indennizzo   anche al personale in servizio presso i Pronto Soccorso e i 118 della Regione Puglia,  poiché  svolgono un ruolo delicato e impegnativo durante l’assistenza nelle cosiddette aree critiche, che richiedono l’immediatezza di  precisi interventi, per conseguire poi quel risultato ottimale finale con la terapia a lungo termine. <> (c.a.)

 787 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *