Attualità

Rifiuti, de Petris (BAT Italia): “Nel 2024 campagna riciclo mini RAEE in 30mila tabaccherie”

(Adnkronos) – “La campagna ‘Piccoli Gesti, Grandi Crimini’ entra a pieno titolo all'interno della strategia di BAT che è quella di creare un futuro migliore. Siamo molto contenti che a partire da quest'anno entriamo all'interno di una partnership più grande con Logista Italia, che è il distributore che copre tutte le tabaccherie sul territorio nazionale, attraverso il quale riusciremo a garantire lo smaltimento di tutti i prodotti micro RAEE in tutte le tabaccherie d'Italia. Stiamo parlando di circa 30.000 tabaccherie, all'interno delle quali ci saranno dei punti di raccolta e di smaltimento”. Lo ha dichiarato Fabio de Petris, AD di BAT Italia, a margine della presentazione della 5ª edizione della campagna “Piccoli Gesti, Grandi Crimini” realizzata in collaborazione con Marevivo per informare sul tema e far conoscere anche i piccoli RAEE. In merito alla campagna, de Petris ha aggiunto: “Noi lo definiamo un ‘A Better Tomorrow’, che non significa soltanto innovazione di prodotto e quindi prodotti di nuova generazione, ma anche ridurre in maniera importante l'impatto della nostra industria sull'ambiente circostante e sulle comunità in cui operiamo. Abbiamo iniziato 5 anni fa focalizzandoci sul littering e facendo delle campagne di sensibilizzazione anti littering basate su dati scientifici, per capire anche l'impatto effettivo di queste campagne dopo l’implementazione. Quest'anno, con un cambio importante del business che vira sulle nuove categorie, il problema dei RAEE diventa molto più importante. Abbiamo deciso di dare anche un cambio di direzione alla campagna ‘Piccoli Gesti, Grandi Crimini’, con una piattaforma digitale di sensibilizzazione focalizzata sullo smaltimento dei RAEE”. Infine de Petris ha ripercorso l’impegno di BAT Italia sul tema dello smaltimento dei rifiuti: “Dall'inizio del nostro percorso all'interno delle nuove categorie, abbiamo realizzato in tutti i nostri punti vendita di proprietà, i pop-up store che abbiamo in tutto il territorio nazionale, dei punti di smaltimento e di raccolta. Chiaramente ancora non coprivamo tutto il territorio delle tabaccherie, che rappresenta il principale punto di contatto con i consumatori. Nel 2023 abbiamo realizzato un progetto pilota a Torino con Interzero per un differente modello di raccolta di questi prodotti all'interno delle tabaccherie fino ad arrivare alla campagna presentata oggi”. —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 13 Giugno 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio