Attualità

Roma, Mourinho esonerato: De Rossi in pole per il dopo Special One

(Adnkronos) – L'esonero a sorpresa di José Mourinho da parte della Roma apre a diversi scenari sull'immediato e sul lungo periodo. La squadra secondo il proprietario Dan Friedkin aveva bisogno di una sferzata, di un cambio, anche tecnico. L'identikit del nuovo allenatore prende forma: l'uomo che potrebbe prendere in mano questa eredità molto pesante sarebbe stato individuato in Daniele De Rossi. L'ex Capitan Futuro è in lizza per la panchina della squadra in cui ha vissuto quasi tutta l'intera da calciatore. De Rossi ha iniziato la carriera da allenatore con un'esperienza alla Spal nella stagione 2022-2023, dopo aver fatto parte dello staff tecnico della Nazionale campione d'Europa come assistente del ct dell'epoca, Roberto Mancini. Sono momenti concitati in casa Roma, con il dimissionario Tiago Pinto che non dovrebbe prendere parte alla decisione che potrebbe prevedere la soluzione traghettatrice, con la suggestione De Rossi fino a giugno con possibilità di rinnovo legato ai risultati, e con cui sarebbero già stati avviati i contatti. La società giallorossa però pensa anche al futuro e l'uomo nel mirino sarebbe Antonio Conte, già accostato in passato ai giallorossi. Per l’ex Juve c’è grande concorrenza e l’allenatore stesso avrebbe preso tempo. Ci sono poi le ipotesi che potrebbero portare a Xabi Alonso, Thiago Motta o Vincenzo Italiano, tutti tecnici però già impegnati e vincolati ai rispettivi club attuali.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 16 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio