Sport

Sabelli ricercato da squadre di serie A

 

E’ tempo di calciomercato ed in casa Bari si progetta a 360° la prossima stagione che deve essere quella del riscatto e come è stato dichiarato dallo stesso Davide Nicola, quella per riconquistare il tifo biancorosso che si aspettava di più. Il primo rinforzo l’anno scorso della gestione Paparesta fu Sabelli, lo stesso terzino potrebbe essere il primo ad essere ceduto perché su di lui ci sono diversi estimatori pronti ad accaparrarsi il cartellino del giocatore: in primis, la Fiorentina di Della Valle che ha puntato gli occhi sul ragazzo da qualche mese, poi anche la Roma sarebbe pronta a riprenderlo e pare anche la Samp, che però al timone non avrà più Sinisa Mihalovic, con quest’ultimo che si dovrebbe sedere sulla panchina del Napoli. La società pugliese grazie ad un’autogestione mirata e soldi degli sponsor che giungeranno potrà non svendere i suoi gioiellini, dai quali si aspetta se saranno ceduti delle offerte congrue al valore stimato. Per Sabelli pagato circa 500mila euro, pare che accetterebbe un’offerta non inferiore tra i 2 e 2,5 milioni. Per quanto riguarda l’altro gioiellino in casa Bari, Cristian Galano, è reduce da una stagione none saltante ma resta un ragazzo di grande potenzialità e che se collocato e messo a suo agio, può dare un grand contributo; su di lui ci sono sia il Cagliari, retrocesso in cadetteria ed anche l’Empoli di Sarri che gli concederebbe una ghiotta opportunità di giocare in serie A, e pare che sia un’altra operazione possibile in quanto l’estroso giocatore non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza a Giugno 2016. Per gli altri giocatori destinati a partire, si ravvisano solo timidi sondaggi, ma senza nulla di concreto e già deciso. Intanto, nella giornata odierna presso il San Nicola il presidente Gianluca Paparesta terrà una conferenza aperta ai media per tracciare il bilancio della stagione ed i programmi della prossima.

Marco Iusco


Pubblicato il 27 Maggio 2015

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio