Kupisz e Schiavone verso la Salernitana, Folorunsho alla Reggina
8 Settembre 2020
Una “strategia musicale” contro la xenofobia
9 Settembre 2020

Sarà Bari-Trastevere di Coppa Italia, ma più di mezza squadra avversaria è in quarantena

Negli ultimi minuti è avvenuto il sorteggio della prossima Coppa Italia. Dall’urna è uscito il nome del Trastevere formazione che milita in serie D e che domenica 23 settembre affronterà la squadra di Auteri che farà il suo debutto al San Nicola, seppur a porte chiuse. In caso di vittoria per la compagine pugliese ci sarà la Spal, ex squadra di Mirco Antenucci che oggi ha compiuto il compleanno e di Filippo Costa, a patto che quest’ultimo resti dato che è oggetto del desiderio proprio della squadra emiliana. Tuttavia, la notizia fonte certa è che nella formazione del Trastevere si sono registrati poco più di una decina di casi di giocatori risultati positivi, non si sa ancora se asintomatici, però di sicuro poiché la squadra riprenderà ad allenarsi nel fine settimana In data 25 agosto era stata anche un’amichevole della squadra capitolina, perché risultato positivo il tesserato, Andrea Tajarol, come d’altronde verificabile dal quotidiano molisano ‘ilgiornaledelmolise’. Secondo nostre fonti, pare che potrebbero esserci diversi casi e forse anche di un dirigente, ma senza ovviamente creare allarmismi, la Lega provvederà ad effettuare i dovuti controlli nel rispetto delle norme e del protocollo sanitario, perché determinate partite con più casi di giocatori positivi, sono un grave rischio che in questo momento delicato a livello globale, non si può assolutamente incorrere. L’allenatore della formazione romana del Trastevere, è l’ex sindaco della città di Amatrice,  Sergio Pirozzi, infine, le due formazioni non si sono mai affrontate nella loro storia calcistica.

M.I.

 

 

 7,995 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *