Attualità

Scomparsa una dipendente del tribunale di Milano

(Adnkronos) – Cinzia Berlinghini, 54 anni, dipendente del tribunale di Milano, è scomparsa da ieri pomeriggio, venerdì 24 novembre. La donna con "disturbi cognitivi in grado di influenzare la sua memoria e il suo orientamento" che la rendono simile a una “bambina di 10 anni” doveva raggiungere casa della sorella.  Alle 16.55 ha chiamato la sorella per dirle che stava arrivando alla fermata del tram 9, in piazza Cinque Giornate, e chiedeva un caricabatterie perché aveva il cellulare scarico, telefono che poco dopo risulta spento quando la sorella la cerca non vedendola arrivare. Della donna si sono perse le traccia dalle 17.15 quando è stata vista in viale Monte Santo da una persona che la descrive come “spaesata e impaurita”.  L'ultima volta che è stata vista indossava un giubbotto beige, una felpa rosa con cappuccio, mascherina, jeans scuri e scarpe in tessuto elastico di colore azzurro con brillantini, una tracolla e una borsetta di colore verde. Chiunque dovesse vederla può contattare le forze dell'ordine al 112 oppure l'associazione Penelope Lombardia al 3807814931. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 25 Novembre 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio