Poule Scudetto, la prima giornata si gioca al San Nicola
7 Maggio 2019
Mangiare o essere mangiati
7 Maggio 2019

Sconfitta di misura in trasferta contro la capolista

Non era certo la vittoria la priorità, ma i ragazzi di Giovanni Tau ci hanno provato ed un punto forse a conti fatti le sarebbe andato anche stretto, visto la prestazione superlativa in vasca. Partita contro la capolista Etna Catania terminata sul punteggio di 9 a 7 in favore dei siciliani. Risultato maturato nel secondo quarto, quando i padroni di casa hanno ribaltato la partita ed in particolare il vantaggio di 3 a 1 della squadra barese. Nell’economia della partita ha pesato l’espulsione di Di Pasquale e la panchina corta, causa anche dell’assenza dell’esperto Gaetano Del Giudice, con quest’ultimo che ha fatto da tecnico al Torneo delle Regioni ben figurando con la rappresentativa guidata. Diversamente, forse sarebbe finita con un pari o addirittura con un’impresa, resta una partita epica dei ragazzi di coach Tau che deve dare morale per il proseguo della stagione e per le prossima partita interna che si disputerà sabato 11.

LA VOCE DEL TECNICO – Le parole di Giovanni Tau: “Siamo partiti bene e siamo andati in vantaggio di 3 a 1. Poi ci siamo complicati da soli la vita con l’espulsione di Di Pasquale e loro hanno ribaltato il risultato e preso il largo, ma noi siamo rimasti in partita. Bene, sicuramente a differenza di altre gare, siamo stati bravi anche a difendere in inferiorità numerica ed in particolare nella garra che ha caratterizzato la seconda parte di gara. Abbiamo concesso troppi tiri dalla distanza che ci hanno castigato dato il loro potenziale tecnico. La situazione playoff si complica per via della vittoria dell’Acese che ha vinto e ci ha agganciato al quarto posto. D’ora in poi – ha concluso, ndr – non dobbiamo sbagliare più nulla”. Sabato prossimo la Waterpolo Bari sfiderà in casa l’Oasi Salerno con l’obiettivo di vincere e difendere la posizione nella griglia che consente l’accesso agli spareggi promozione.

TABELLINI

Quindicesima giornata serie B1 (girone 4)

Sabato 4 maggio 2019 Piscina Scuderi di Catania ore 13.30

Etna Catania – Waterpolo Bari 9-7 (1-3, 5-1, 1-1, 2-2)

Waterpolo Bari:Martiradonna, Bellino, Basile, Scamarcio (2), Battista, Padolecchia, Di Pasquale (3), De Luce (1), Palmisano, Concina, Masciopinto (1) All. Tau

Marco Iusco

 

 

 

 

531 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *