Gigi Frattali: “Giocheremo per vincere. Il derby? Ci carica di più”
11 Maggio 2021
Bari vs Foggia: tra passato, presente e futuro imminente
12 Maggio 2021

Sconfitta inaspettata che complica la corsa ai playoff

Un Bitonto che non ti aspetti, questa volta in negativo perché è arrivata la sconfitta (decima stagionale, ndr),  ma anche la seconda contro la Puteolana che all’andata già si era imposta al ‘Città degli Ulivi’ determinando tra l’altro anche l’esonero del tecnico Nicola Ragno ed il suo vice. Un girone dopo il risultato ha visto vincere ancora una volta la formazione campana compromettendo, ma per fortuna non in modo impossibile, la corsa ai playoff dei bitontini: attualmente sesti in classifica, dietro di tre punti ad un Casarano scivolato al quinto posto in virtù della sconfitta contro il Lavello, quest’ultimo volato al terzo posto, con vista sul secondo del Picerno distante di tre punti. Il Casarano mentre quinto in classifica e nel mirino del Bitonto, sarà avversario della compagine bitontina in trasferta tra quindici giorni, ma con i leoni di mister Loseto la rimonta è ancora possibile ed alla portata. Per i ragazzi di Valeriano Loseto i rimpianti non mancano perché le occasioni non sono mancate, ma l’incisività negli ultimi metri, la giocata del singolo e la ‘garra’ solita anche da parte di chi è subentrato, è stata al di sotto degli standard soliti.

UN BITONTO SCIUPONE, CADE INASPETTATEMTENTE – Nell’undici iniziale che ha giocato domenica contro la Puteolana, mister Loseto ha arretrato in difesa Biason con Colella, in mediana a tre con Montinaro, Piarulli e Mariani, in attacco tridente Triarico, Lattanzio e Palazzo. Mister Ciramello, invece ha seduto in panchina per i campana in virtù della squalifica di Iodice, affidandosi agli esperti Riccio, Armeno, Cigliano e Granato in cabina di regia, con Celento (fratello di Daniele che gioca nel Bari), a supporto di Guarracino. Una squadra, quella dei apdroni di casa che inspiegabilmente si trova nelle retrovie, ultima in classifica ma con la possibilità concreta di agganciare il treno playout. Dopo un quarto d’ora ci ha provato Palazzo, ma è mancata la zampata vincente. Al venticinquesimo, Montinaro sugli sviluppi di corner è andato vicino al vantaggio, e qualche minuto dopo anche Triarico con un tiro minaccioso ma senza fortuna. Un Bitonto che ha attaccato ma senza mordere come lo ha nelle corde. Al trentanovesimo, tuttavia, Granata ha trovato la zuccata vincente su punizione battuta da Cigliano, con Zinfollino battuto. Alla ripresa al quinto minuto c’è stato un cross-tiro di Sardo che ha costretto all’intervento di Zinfollino. Il Bitonto ha risposto con una conclusione di Lattanzio uscita di un soffio vitale. Giunti quasi alla mezz’ora un buon Triarico, tra i migliori sponda neroverde, ha lasciato partire un tiro a giro, finito alto. Il Bitonto ci ha provato sino alla fine, almeno a pareggiarla, ma naturalmente dai leoni che hanno abituato i propri tifosi ed addetti ai lavori, da quando c’è  la gestione tecnica di mister Valeriano Loseto a reazioni veementi e tanta concretezza, con la Puteolana hanno peccato di incisività, ma a cinque gare dalla fine con quindici punti in palio nulla è perso.

LA VOCE DEL TECNICO  – Al termine della gara, mister Valeriano Loseto deluso dalla sconfitta ma che non demorde, così, non si è sottratto al confronto ed ha parlato: “Una sconfitta inaspettata per quello che si è visto in campo. Credo che la squadra non si sia espressa su i suoi livelli, e non abbiamo concluso al meglio. Dalla pan china neanche è arrivata quella spinta. Complica il nostro cammino, nonostante dagli altri campi sono arrivati risultati che ci avrebbero agevolato se avessimo vinto. I ragazzi hanno lottato sino alla fine, ma ripeto se abbiamo sbagliato tanto, e subito un solo tiro. Abbiamo avuto diverse chance ma non sfruttate. Rimbocchiamoci le maniche e prepariamoci a domenica prossima”. (Ph. Bitonto Calcio).

M.I.

 

 254 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *