“Una svolta epocale”
10 Giugno 2021
L’Autonomia di Palese e Santo Spirito riscalda gli animi più del caldo estivo
10 Giugno 2021

“Siamo pronti ad ospitare chi viene da fuori con la tradizionale professionalità”

Quando l’hotellerie cammina al servizio della salute. L’ idea, a dir poco geniale e socialmente utile, è di una grande imprenditrice: la dottoressa Marina Lalli, Presidente Nazionale per Federcommercio di Confindustria, Vicepresidente di Federterme, alla guida delle celebri terme di Margherita di Savoia delle quali è amministratrice unica e a capo del rinomato Grand Hotel delle Terme. Insomma, non ha bisogno di presentazioni. Grazie alla saggezza e concretezza della dottoressa Lalli è stato stipulato un accordo tra Terme e Reparto di Pneumologia del Policlinico di Bari, per cui i pazienti che devono fare riabilitazione respiratoria e motoria post Covid possono usufruire delle strutture termali. Il Quotidiano l’ha intervistata.

Dottoressa Lalli, partiamo da Margherita di Savoia. Siamo alle porte delle vacanze estive, che previsioni si possono fare per questa perla adriatica?

“Siamo messi molto bene e ci riteniamo ottimisti. Il nostro valore turistico, che già era elevato, è in ulteriore crescita. Per l’ottava volta consecutiva abbiamo ricevuto la bandiera blu per il mare e abbiamo quella verde per i luoghi e lidi a misura di bambino. Aggiungo che l’ospitalità termale è quasi raddoppiata. La nostra è una particolarità geografica, siamo una lingua di terra con alle spalle montagne di sale. In più segnalo la bellezza di una zona naturalistica con uccelli rari da vedere, i famosi fenicotteri rosa e una fauna particolare. In un momento nel quale si è particolarmente attenti all’ ecologia è importante un turismo sostenibile”.

Lei è a capo della complessa struttura termale mai passata di moda…

“Le terme sono davvero utili alla salute e al benessere, abbiamo le spalle forti tra innovazione e tradizione, i risultati parlano per noi. Abbiamo raggiunto un accordo col Policlinico di Bari, in particolare la pneumologia, per la riabilitazione respiratoria e motoria dei malati di Covid”.

Imprenditrice a tutto campo, pure nel settore alberghiero con un vanto del territorio: il celebre Grand Hotel delle Terme…

“Abbiamo approfittato della sosta forzata dal Covid per rimodernare, e siamo pronti ad ospitare chi viene da fuori con la tradizionale professionalità, accomunando turismo e benessere. Margherita di Savoia ha tutto, mare, bellezze, gastronomia di rilievo e penso agli ortaggi coltivati nell’arenile come la famosa cipolla bianca. In più ristoranti di classe quali “Il canneto”. Non da meno la celebre pizzeria” Aqua” proprio sul lido: da urlo la pizza. Da provare.

Bruno Volpe

 239 total views,  2 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *