Finché c’è guerra, c’è speranza anche per Emiliano e Decaro
6 Agosto 2022
Bari da urlo, poker al Verona ed ora testa al campionato
8 Agosto 2022

“Smantellare gli hub vaccinali è stato un errore”

” Smantellare gli hub vaccinali è stato un errore”: il professor Pierluigi Lopalco analizza così il momento relativo al Covid e alla variante. Lo fa in questa intervista che ci ha rilasciato.

Professor Lopalco, quarta dose di vaccino: va fatta?

“Intanto io rilancerei per completare la terza che non tutti hanno ancora fatto. Per quello che riguarda la quarta, il discorso è lo stesso: la devono fare con premura i soggetti anziani e soprattutto quelli fragili in salute. Direi che è stato un errore raffreddare la spinta vaccinale e soprattutto chiudere gli hub. Innegabilmente essi hanno delle spese di gestione elevate, ma a mio avviso vanno riaperti con un impegno di spesa considerevole”.

Situazione preoccupante o no?

“Non la definirei tale. Abbiamo avuto una nuova ondata che però ha iniziato la fase discendente. Il problema è che bisogna fare i richiami vaccinali. Mi spiego. Chi un anno fa ha fatto la terza dose, oggi è scoperto, ha ben poca copertura. Ecco perchè è bene affrontare la quarta dose, però partendo dalle priorità: soggetti fragili ed anziani”.

Smantellamento degli hub vaccinali…

” A mio avviso è stato un errore metterli via, anche se hanno dei costi elevati. Ora io li riaprirei, magari non tutti, per utilizzarli anche per le altre vaccinazioni, assieme a quella Covid”.

Insomma, la campagna vaccinale non doveva essere chiusa…

“Infatti. Come le dicevo vi è chi non ha neppure fatto la terza dose. Bisogna insistere su questa strada, quella dei vaccini”.

Come è la situazione?

” Tutto sommato non è complicata. In estate è normale che gli ospedali vadano in sofferenza, tra aumento della popolazione, ferie del personale ed anche Covid”.

Vacanze, possiamo farle serenamente?

“Certo, ma con responsabilità. Io consiglierei di farle in Italia evitando mete esotiche per non fare girare eventuali altre varianti. In Italia abbiamo tanti posti belli e sarebbe saggio scegliere quelli meno affollati di turisti. Del resto il turismo italiano ha subito gravi colpi economici e mi sembra bello scegliere mete italiane”.

Tamponi?

” Sono diventati una moda. Io eviterei di farli senza un reale motivo. Il tampone lo si fa solo se ci sono reali emergenze, non per mera prevenzione priva di senso”.

BV

 297 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *