Tutta da rivedere la legge su boschi e foreste: “Spalanca la strada agli speculatori”
25 Gennaio 2023
Quando si dice ‘il peso della corona’
25 Gennaio 2023

“Sono sorpreso e amareggiato dalla scelta di Wizzair, non me l’aspettavo”

“Sono sorpreso e amareggiato dalla scelta di Wizzair, non me l’aspettavo”: lo dichiara in questa intervista al Quotidiano il dottor Antonio Vasile, Presidente di Aeroporti di Puglia, dopo la imprevista e clamorosa decisione della compagnia low cost ungherese, Wizzair, di cancellare alcune rotte in partenza da Bari e soprattutto di spostare i suoi tre aerei di stanza a Bari a Roma.

Presidente Vasile, come commenta questa scelta di Wizzair?

“Sono sorpreso naturalmente e francamente numeri alla mano non riesco a spiegarmela”

In che senso?

“Posso parlare di doccia fredda, visto che Wizzair da Bari faceva 1 milione e duecentomila passeggeri, ottimi numeri”.

Quali le ricadute?

“Per fortuna non sono gravissime e direi persino limitate. La vera e reale perdita è il volo Bari- Milano Linate. Avevamo fatto tanto per ottenere uno slot in più su Linate, abbiamo faticato e adesso lo perdiamo. Questo causa problemi prevalentemente ai viaggiatori”.

In che senso?

“Se hai più vettori che coprono una rotta inevitabilmente si ha maggior scelta. E questo agevola la concorrenza. Maggior concorrenza comporta prezzi migliori e più bassi, insomma si ha diversificazione di vettori”.

Lei parla di stupore per la decisione di Wizzair…

“Sicuramente almeno in relazione al nostro scalo. Tuttavia lo hanno fatto in Italia da altre parti ed anche all’ estero, indica probabilmente uno stato di sofferenza e di difficoltà della compagnia. Anche loro stanno avendo ripercussioni dalla guerra tra Russia e Ucraina. Tuttavia le devo dire lealmente che sono una buona compagnia”.

Quali sono i suoi obiettivi da presidente di Aeroporti di Puglia dopo questa decisione di Wizzair?

“Ovviamente escludo ricorsi alle vie giudiziarie, anche se ci stiamo scrivendo. Io ho il compito di salvaguardare prima di tutto i posti di lavoro, le professionalità, i fornitori, penso al carburante, ma soprattutto devo proteggere i passeggeri e assicurare loro le migliori opportunità e i prezzi più vantaggiosi. E’ un peccato perchè  abbiamo toccato oltre i nove milioni di passeggeri e vogliamo arrivare a dieci”.

In termini di passeggeri a seguito di questa scelta dolorosa di Wizzair quanti ne perdiamo?

“Circa 20.000. Tuttavia li andiamo a recuperare perché presto annunceremo nuove rotte e destinazioni con altre compagnie. Per fortuna, le rotte che Wizzair ha cancellato sono coperte da altre compagnie e il danno è limitato. Dispiace, come dicevo prima, solo per il volo diretto Bari Linate che avrebbe assicurato maggior concorrenza e possibilità di scelta tra i passeggeri”.

BV

 387 total views

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *