“Provvedimento spot, ineseguibile. Sparano alle mosche con un cannone”
14 Ottobre 2020
La mostra fotografica: “Scatti di umanità. L’abbraccio di una città in emergenza”
15 Ottobre 2020

“TIttle track”, il programma radiofonico dedicato alle colonne sonore dei film

Si arricchisce con un originale appuntamento del fine settimana il palinsesto musicale di “Canale 100-La Radio”. Il nuovo programma radiofonico “Title Track”sarà interamente dedicato alla musica da film. In ogni puntata sarà analizzato il titolo di una colonna sonora, tratto dalle pellicole più famose, per dare poi spazio alla musica. In questa singolare avventura la conduzione è affidata a Miro Abbaticchio, musicista partenopeo di adozione barese -noto compositore di musica per immagini, che ama diffondere le sonorità del cinema durante i suoi concerti- affiancato in studio da Tiziana Carella. In ogni puntata gli ascoltatori potranno apprezzare le musiche che hanno accompagnato capolavori della cinematografia mondiale, da Star Trek a Blade Runner passando per Inception, American Beauty, Titanic e molti altri successi composti da autori del calibro di John Williams, Ennio Morricone, Jerry Goldsmith, Thomas Newman, Vangelis…“L’idea nasce dalla mia passione per le colonne sonore -spiega il maestro Abbaticchio-  soprattutto quelle entrate a far parte del repertorio classico-sinfonico. Cito, ad esempio, Star Wars di John Williams, che ormai viene eseguita spesso nelle sale da concerto. Le partiture dei grandi maestri, come Williams, Goldsmith, Bernard Herrmann, si rifanno alla tradizione musicale tardo-romantica, discendendo artisticamente dal sinfonismo wagneriano, dall’impressionismo francese, ma anche dalla tradizione musicale russa. Saranno molteplici -prosegue- le partiture analizzate nella trasmissione, organizzata in forma colloquiale con la collaborazione di Tiziana Carella, che mi coadiuverà con domande e curiosità sul brano in questione. Ogni puntata è frutto di ricerche storiche sul film esaminato, ponendo in risalto soprattutto l’aspetto compositivo dell’autore (o degli autori) della colonna sonora, il tutto condensato in pochi minuti. La regola che ci siamo imposti dall’inizio è “poche chiacchiere” e ampio spazio alle note musicali. Probabilmente è la prima volta che un’emittente locale, al contempo storica e di ampia diffusione, trasmette nel suo palinsesto settimanale due appuntamenti consecutivi dedicati alle colonne sonore, un genere musicale di cui, purtroppo, le aziende nazionali si interessano poco. Peraltro ho scelto un repertorio, comprendente brani creati da tastieristi del calibro di Keith Emerson, Vangelis, Brad Fiedel autore di Terminator, Harold Faltermeyer ed il suo Poliziotto a Beverly Hills, che spesso suono anch’io nei miei concerti, con l’ausilio di tastiere, sintetizzatori e computer, utilizzando una tecnica musicale digitale definita “orchestrazione virtuale”, abitualmente sfruttata da molti compositori. Un argomento che sicuramente affronteremo in trasmissione. Inoltre parleremo della produzione del compianto James Horner, immenso autore di Titanic, Avatar, Zorro, Apollo 13, Cocoon e centinaia di altre melodie immortali. Ampio spazio sarà dedicato ad Hans Zimmer compositore de Il Gladiatore, Il Cavaliere Oscuro, Il Codice Da Vinci, Inception e altri must del cinema internazionale. Infine commemoreremo frequentemente Ennio Morricone, autore italiano con all’attivo circa cinquecento composizioni. Il lavoro è tanto-conclude- ma l’entusiasmo è maggiore. Permettetemi di ringraziare il direttore della radio -Roberto De Marinis- che ha accolto con coinvolgente interesse la mia proposta”. L’appuntamento musicale andrà in onda il sabato e la domenica alle 21.50, a partire dal prossimo 17 ottobre.

 

Maria Giovanna Depalma

 368 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *