Attualità

Trump: “Offensiva Rafah? Israeliani devono finire il lavoro”

(Adnkronos) – "Devono finire il lavoro, sono stati attaccati in modo orribile il 7 ottobre, hanno subito cose che nessuno ha mai visto". Così Donald Trump ha risposto a chi gli chiedeva, durante un'intervista con un'emittente della North Carolina, se sostiene l'invasione da parte di Israele di Rafah, la città nel sud di Gaza dove si sono rifugiati oltre un milione di palestinesi in questi 7 mesi di conflitto. Offensiva a cui si oppone Joe Biden che si è detto pronto a fermare l'invio di armi all'alleato se Benjamin Netanyahu andrà avanti con l'operazione a Rafah.  Decisione per la quale l'ex presidente ha attaccato Biden. "Se sei una persona ebrea, non devi votare per Biden, perché è andato completamente dall'altra parte, ha abbandonato Israele – ha detto Trump – Se siete ebrei e votate per lui, vi dico di vergognarvi", ha aggiunto, riprendendo argomenti usati anche in passato contro gli ebrei democratici "molto sleali verso Israele".  "Io non avrei fatto quello che ha fatto Biden, ha semplicemente abbandonato Israele, non ho mai visto una cosa del genere", ha affermato ancora l'ex presidente rispondendo alla domanda se lui, da presidente, avrebbe messo dei paletti all'offensiva di  Immediata la replica della campagna di Biden. "Trump ogni mese fa la stessa uscita paternalista, antisemita, ricordando agli elettori ebrei che non ha rispetto di noi", ha dichiarato il portavoce Charles Lutvak.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 10 Maggio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio