Attualità

Turchia, uomo armato e pro Gaza prende ostaggi in fabbrica Usa

(Adnkronos) – Personale di una fabbrica di un'azienda Usa nel nordovest della Turchia è in ostaggio nelle mani di un uomo armato. Lo riferiscono media turchi. Secondo le prime notizie l'uomo protesterebbe contro le operazioni militari israeliane nella Striscia di Gaza. Non è chiaro quante siano le persone tenute in ostaggio. Alcune fonti parlano di sette ostaggi.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 1 Febbraio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio