Attualità

Ucraina, colloquio Xi-Zelensky: è il primo dall’invasione russa

(Adnkronos) – Quello tra Xi Jinping e Volodymyr Zelensky è il primo colloquio telefonico tra il leader cinese e il presidente ucraino dall'invasione russa dell'Ucraina, da 14 mesi. Il 24 febbraio del 2022 il leader russo Vladimir Putin lanciò quella che per il Cremlino è una "operazione militare speciale" in Ucraina, 20 giorni dopo aver consolidato a Pechino con Xi un'intesa "senza limiti".  Su Twitter Zelensky ha scritto di un colloquio telefonico "lungo e significativo" con Xi – promotore di un'iniziativa in 12 punti per la "pace" in Ucraina – proprio nel giorno della conferenza bilaterale sulla ricostruzione dell'Ucraina in corso a Roma. Il contatto tra Xi e Zelensky era particolarmente atteso dalla visita del 20 marzo di Xi a Mosca, dopo quella saltata di Antony Blinken in Cina, dopo il mandato di arresto della Corte penale internazionale contro Putin. I media cinesi descrivevano la visita a Mosca del leader cinese – al suo terzo mandato e accusato di sostenere il Cremlino – come un "viaggio di pace". E Zelensky aveva sollecitato il contatto con Xi, che anche oggi è tornato a insistere su "dialogo" e "negoziati" come "unica via d'uscita" per porre fine al conflitto in Ucraina. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 26 Aprile 2023

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio