Attualità

Ucraina, missili russi su Kiev: mancano acqua e luce

(Adnkronos) – Nuovo attacco russo su Kiev. Missili sono caduti su diversi distretti della capitale, provocando l'interruzione di acqua e luce. Lo hanno riferito le autorità locali, secondo cui allarmi aerei sono scattati anche a Kherson e Mylolaiv. Il sindaco della capitale, Vitaliy Klitschko, ha reso noto che i rottami di un drone abbattuto hanno provocato un incendio nel distretto di Desnianskyi, non lontano dal centro. "Kiev, state nei rifugi. Molti missili nella vostra direzione", ha avvertito su Telegram l'Aeronautica ucraina. L'Aeronautica ha reso noto che nella notte le forze armate russe hanno colpito l'Ucraina con 35 droni Shahed di fabbricazione iraniana, i cosiddetti droni kamikaze, spiegando che tutti i droni sono stati abbattuti dalla contraerea. L'aeronautica ha confermato l'attacco su Kiev da ''molti fronti'', oltre che droni su diverse regioni dell'Ucraina.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 2 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio