Attualità

Ucraina, Russia lancia attacco con missili: oltre 10 esplosioni a Kiev

(Adnkronos) – Oltre dieci esplosioni sono state registrate questa mattina a Kiev, capitale dell'Ucraina, dopo un attacco missilistico lanciato dalla Russia. Lo scrive il Kyiv Independent segnalando esplosioni nel centro di Kiev e particolarmente forti vicino all'area del parco Taras Shevchenko. Esplosioni sono state udite anche nei quartieri Podil e Nyvky. I missili russi sono entrati nello spazio aereo ucraino questa mattina verso le 10 ora locale. E' stato anche rilevato il decollo di un aereo MiG-31K, in grado di trasportare missili balistici Kinzhal. Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha spiegato che è stata attivata la difesa aerea nei sobborghi della capitale e che dopo l'attacco missilistico è scoppiato un incendio. Klitschko ha detto che è stata richiesta assistenza medica nel distretto municipale di Solomianskyi. Detriti sono caduti nei distretti Solomianskyi, Holosiivskyi e Dniprovskyi della città e si è verificata un'esplosione nel distretto di Shevchenkyvskyi, ha riferito Klitschko. Nell'attacco è stata inoltre colpita ''una struttura medica pediatrica'', ha spiegato il sindaco, riferendo che almeno tre persone sono rimaste ferite e una di loro è ricoverata in ospedale. Come riporta Suspilne, la struttura colpita nel raid russo su Kiev è l'ospedale Okhmatdyt, il più grande centro medico pediatrico dell'Ucraina. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 8 Luglio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio