Attualità

Ultimo conquista Roma, annuncia a sorpresa tour stadi 2025 – Video

(Adnkronos) – "A belli. Questa è casa mia". Con queste parole, Ultimo ha preso per mano la sua amata Roma e l'ha portata 'Altrove' durante la prima delle tre date sold out del suo nuovo tour 'Ultimo Stadi 2024 – La Favola Continua…'. La serata ha riservato anche una grande sorpresa: l'annuncio del tour negli stadi per il 2025. "Questa serata è importante, mi ha fatto rivivere il 4 luglio 2019 quando ho fatto il mio primo stadio Olimpico. Per me è un’emozione grandissima. Ho detto che l’anno prossimo mi sarei fermato ma finché ci sarete voi io canterò di nuovo": Ultimo ha sorpreso così i suo 60mila fan – tra cui anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri – subito dopo aver cantato 'Vieni nel mio cuore'. Il cantautore romano, dunque, tornerà live anche nel 2025: Lignano Sabbiadoro (29 giugno – Stadio Teghil); Ancona (2 luglio – Stadio del Conero); Milano (5 luglio – Stadio San Siro); Roma (10 luglio – Stadio Olimpico); Messina (18 luglio – Stadio San Filippo); Bari (23 luglio – Stadio San Nicola). I biglietti saranno disponibili a partire da lunedì alle 14. La serata è stata ricca di momenti emozionanti, tra cui una dedica speciale alla fidanzata, Jacqueline Luna Di Giacomo. Ultimo ha cantato 'Quel filo che ci unisce' accompagnato da immagini che li ritraggono insieme: al mare, sulla neve, sul divano di casa e a Parigi. "Io come te cerco solo l’amore", canta Ultimo mentre scorrono alcuni scatti della loro quotidianità. Ultimo ha poi regalato un momento più intimo suonando al piano 'I tuoi particolari', 'La stella più fragile dell’universo' e 'Giusy'. Poi arriva 'Pianeti': "Dopo l’uscita di questo brano, le persone hanno iniziato a riconoscermi per strada. È la canzone a cui dovrò dire grazie per tutta la vita", confida il cantante che si commuove ascoltando l'intero stadio cantare il ritornello da solo. Toccante l'interpretazione di 'Alba': le parole 'Ma t'immagini se tutto questo fosse la realtà?' fanno da sfondo alle immagini di guerra, palazzi che crollano, persone ferite o in fuga che hanno lasciato il pubblico senza fiato. Con 'Sogni appesi' e un finale pirotecnico, Ultimo ha salutato il suo pubblico, pronto a esibirsi di nuovo per altri 60mila fan di questa sera. (di Loredana Errico) —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 23 Giugno 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio