Settantuno anni di gloriosa tradizione
6 Ottobre 2021
Don Lollò, come l’Addolorata
7 Ottobre 2021

Un libro cautamente ottimista sul futuro economico del Paese

Un libro cautamente ottimista sul futuro economico del Paese. Lo ha scritto, con serena competenza,  Antonio Stragapede, referente della sezione ambientale della Camera di Commercio di Bari. Il titolo del volume, completo e documentato (da leggere con attenzione) è:” La rinascita economica”. Volutamente è stato scelto in copertina il colore verde in quanto il tomo fa riferimento a settori vitali dell’economia del futuro: la sostenibilità, lo sviluppo integrale ed integrato, la produttività sostenibile, la protezione del creato e dell’ ambiente. Il Quotidiano ha intervistato l’ autore.

Dottor Stragapede, lei parla di rinascita economica. Perchè?

“Siamo nella fase post Covid e i dati parlano di una ripresa o meglio della ripartenza. Adesso, tuttavia, occorre  che questo evento passi attraverso settori vitali come la sostenibilità, integrale ed integrata, l’ economia circolare, la green economy, la ricerca di nuove fonti di energia a basso impatto ambientale, un’ agricoltura biologica”.

I dati ci sorridono. Ma è reale la ripresa o solo quello che si chiama rimbalzo tecnico?

“Per adesso è un rimbalzo tecnico, anche se i nostri dati al momento sono migliori rispetto ad altre nazioni. Il tutto andrà verificato meglio sul medio- lungo periodo”.

Pandemia, quali settori sono stati maggiormente colpiti?

“Certamente il commercio, specie piccolo e medio, la ristorazione, l’alberghiero e il terziario in genere. A tanto si assommi l’aumento del costo delle materie prime”.

L’incertezza legata al Covid ha inciso sulla situazione economica?

“Certamente sì. Tanto, in chiave futura, dipenderà dalla politica e da come si muoverà. Sin qui in verità hanno rischiato maggiormente i piccoli, rispetto alla grande impresa che ha retto”.

Che scenario vede?

“Cautamente positivo e dunque sono ottimista. I giovani hanno voglia di investire su se stessi, su start up, sul proprio ingegno ed è bello, vanno sostenuti al pari della ricerca. Questo è un libro ottimista. Vedo all’ orizzonte però il problema molto serio della decrescita demografica del Paese”.

Bruno Volpe

 369 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *