In dirittura Mazzotta, si vira su Curcio
23 Luglio 2021
La Puglia assetata anche a causa dell’acqua colpevolmente sprecata
23 Luglio 2021

Una esplosione turistica, ma anche culturale

Due bandiere blu (al pari di sole altre due località della Puglia), turismo in tumultuosa espansione, pratiche virtuose. C’è la mano di Angelantonio Angarano, sindaco dal 2018, dietro il boom di Bisceglie. Una esplosione turistica, ma anche culturale. La recente mostra Stato Mentale curata con saggezza da Michela Laporta a Palazzo Vives Frisari lo certifica. Il Quotidiano ha intervistato il primo cittadino di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Sindaco, da dove partiamo?

“Direi dallo sviluppo di questa città. Non è stato facile, e tanto ancora dobbiamo fare tutti assieme. Bisceglie è bella, io la amo e la vivo. Gradatamente abbiamo cercato di cambiare abitudini e modi di agire o vivere. Non è stato semplice, penso a via Nazario Sauro o alla pista ciclabile vicino al porto. Penso che per migliorare la città sia necessario valorizzare, anzi rivalorizzare proprio il porto e il lungomare, che è un gioiello”.

Avete migliorato la raccolta differenziata dei rifiuti…

“Siamo arrivati al 70 per cento, ma non è un traguardo, semmai un motivo per fare meglio, tutto questo in due anni o poco più. Lo dobbiamo soprattutto ai biscegliesi “.

E’ esploso il turismo…

“Dopo un anno di fermo causa pandemia, siamo al tutto esaurito, abbiamo vocazione turistica, facendo registrare un record di presenze. La città è in fermento…”

Lei attribuisce, giustamente, grande importanza alle manifestazioni della cultura…

“Sono centrali. Non possiamo fare i grandi eventi e concerti per motivo Covid, allora abbiamo pensato a manifestazioni culturali, ma non per questo meno belle. Da poco è stata inaugurata una splendida mostra, Stato Mentale, dal 29 al 31 Luglio avremo un evento chiamato 42 gradi, dedicato al clima e ai cambiamenti ambientali con ospiti di prima grandezza”.

Il mare è la vostra grande risorsa…

“Bisceglie e il mare vivono un legame strettissimo. Quest’ anno abbiamo ricevuto due bandiere blu, una per il porto turistico, l’altra per la spiaggia. Un riconoscimento molto bello. In Puglia solo altre due località hanno fatto lo stesso. Insomma siamo molto soddisfatti. Bisceglie aspetta i turisti a braccia aperte”.

Bruno Volpe

 291 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *