Vicari: “A Bari esclusivamente per mia scelta, la nostra forza deve essere l’equilibrio”
21 Settembre 2022
Emiliano e Decaro rinunciano al seggio in Parlamento per restare per sempre in Puglia?
21 Settembre 2022

“Una grande torta promozione per Mignani e il Bari”

Angelo Ruggiero, il pasticciere che nel 2008-2009 alla festa promozione fece la torta ad Antonio Conte. Ce lo ha ricordato, lunedì sera a 100x100Bari, nella trasmissione in sinergia con la nostra redazione sportiva ci ha raccontato: “Omaggiai la squadra di mister Conte un Galletto lungo dieci metri di 200 kg”. Poi ha lanciato il suo appello: “Penso che quest’anno ho visto quella fame e cattiveria agonistica e ci credo nella promozione e ho pensato di superare quel Guinnes ed arrivare ad una torta di 250 kg, io ci credo”. In un video di TeleNorba c’era il presidente Vincenzo Matarrese che disse: “Speriamo Antonio resti e avevo promesso che se lo chiama la Juve nel tempo massimo ok, diversamente lasciassero perdere. Mi auguro che quei signori la smettano di infastidire il nostro tecnico”, disse un memorabile e con tanta passione Don Vincenzo. Antonio Conte, intercettato anche lui dai microfoni di TN non si sbilanciò ma ringraziò Bari e i baresi, preludio forse al suo addio nonostante c’era un rinnovo sul piatto. Ma a questo giro in particolare nell’annata 2022-23 il Bari è partito bene e senza pressioni, battendo avversarie probanti; tuttavia, la stagione è lunghissima e sarà piena di ostacoli. Infine, lo chef Angelo ha chiuso simpaticamente rispondendo ad una domanda di un utente, definendo dall’allenatore ad alcuni giocatori simbolo con un dolce e ribadendo la sua promessa: “Lavoro permettendo mi piacerebbe essere presente a qualche trasferta e magari tornare nella mia città. Mignani? Sarebbe una mimosa come dolce. Folorunsho, una torta alle noci. Antenucci? Un semifreddo. Di Cesare? Una sette veli, grinta, carattere e decisioni. Cheddira? Un dolce di sfondamento, un profiterole cioccolato e panna. Il mio obiettivo in caso di A del Bari? Io sogno un grande Bari come quello che abbiamo sempre avuto, combattivo e con la fame tra i denti e sogno di ripetermi con una grande torta”.

M.I.

 259 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *