Il Bari vince 5-2 contro un Rieti combattivo
20 Gennaio 2020
Ezio Forziati: “Maita non poteva iniziare meglio. Simeri? Strepitoso”
21 Gennaio 2020

“Uniti per l’autismo”

 

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione (Nelson Mandela)”.

Lo sport a servizio dei soggetti più fragili aiuta ad affrontare le difficoltà e fornisce gli strumenti per poterle risolvere.

Con tale finalità. sul campo sportivo Capocasale, si è giocato il quadrangolare di calcio “Uniti per l’autismo” in favore dell’associazione sportiva “Vinci con noi”.

Il torneo è inserito nell’ambito di un Service Lions internazionale rivolto alla diffusione della conoscenza dell’autismo, organizzato con l’ausilio dei Lions club presenti sul territorio barese e il supporto del Comune di Bari e dell’Unione italiana Sport per tutti.

I proventi della raccolta fondi organizzata dai Lions sono stati devoluti, al termine della gara a “Vinci con noi”, un’associazione impegnata a realizzare percorsi ludico-sportivi nel nuoto, nel calcio e nella danza per persone con diagnosi di autismo o con disabilità intellettivo-relazionale, e alla prosecuzione del progetto avviato con la realizzazione dello spot di sensibilizzazione “Mica scemo”, scritto e diretto dal regista Antonio Palumbo e nato da un’idea dell’attore Mingo De Pasquale e dalla presidentessa Stefania D’Elia.

Si sono sfidate le rappresentative dei consiglieri comunali di Bari, capitanata dal consigliere Giuseppe Di Giorgio, dei dipendenti del Comune di Altamura selezionati da Antonio Decandia, dei dipendenti del Comune di Bari guidati da Pietro Fiorino e la squadra del Lions Club Bari. La squadra vincitrice del torneo è stata quella dei dipendenti comunali. L’altra finale è stata vinta dai consiglieri comunali che hanno battuto la rappresentativa dei dipendenti Altamura.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Commissione Cultura e Sport, Giuseppe Cascella che dichiarato: “Una giornata di sport e solidarietà in questo quadrangolare. Il calcio di inizio è stato battuto da Mingo che ha presentato il suo cortometraggio ‘Mica scemo’, ove lui rappresenta un autistico di circa cinquant’anni, che ripete a tutti coloro che lo scambiamo per una persona con un ritardo mentale di essere semplicemente un autistico” e dalla Presidentessa dell’associazione “Vinci con noi” sempre attiva e in prima linea in tutte le manifestazioni che favoriscono la diffusione di un’attenta cultura relativamente al mondo autistico.

Marina Basile

 

 537 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *