Attualità

Vannacci al ‘Festival del sud’, sui social scatta la protesta

(Adnkronos) – Roberto Vannacci sarà ospite questa sera alle 19.15 al 'Festival del Sud – Valentia in festa' per presentare il suo libro 'Il mondo al Contrario' e nel mondo social parte subito la polemica. Il libro di Vannacci da subito ha diviso l’opinione pubblica e la sua presenza al Festival del Sud ha scatenato una serie di proteste sui social media. E su Instagram c'è anche chi lancia una petizione con l'invito a firmare per coloro che ritengono inappropriato che il sud venga rappresentato da una “voce di odio ed illegalità”.  Questa iniziativa riflette il malcontento di una parte della comunità che vede in Vannacci una figura non adatta a incarnare i valori culturali e sociali del sud. "Non il mio festival, non il festival di Vibo Valentia, non il festival del Sud", scrive un utente mentre un altro aggiunge: "Non si può essere tolleranti con gli intolleranti. Dare spazio a personalità del genere all’interno di un festival che si propone di promuovere la cultura è una scelta ridicola è aberrante".  Secondo alcuni la scelte di invitare Vannacci non si può giustificare con la libertà di espressione quando questa si trasforma in un veicolo per contenuti offensivi, mentre altri si interrogano sul contributo che figure come Vannacci possono apportare al pensiero critico della comunità. La settima edizione del 'Festival del Sud' si svolge a Vibo Valentia dal 15 al 17 aprile ed è promosso dall'Associazione Valentia. —culturawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 16 Aprile 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio