“Trentadate” di scena nei musei e castelli di Puglia
29 Giugno 2022
Torre Quetta: “Al massimo per una spiaggia sempre più bella”
29 Giugno 2022

Vicari e Moncini i nomi più caldi, ma non sono da escludere Puscas o Donnarumma

Oltre al caldo asfissiante di questi giorni, il Bari con il direttore Ciro Polito cerca di stringere i tempi per gli obiettivi di mercato e per presentare ai nastri partenza agli ordini di mister Mignani una rosa pronta. Lunedì prossimo la sua truppa si ritroverà per le visite mediche di rito prima della partenza per Roccaraso prevista per il 7 luglio. I nomi più caldi in queste ore sono quelli degli attaccanti e del difensore centrale. Partendo da Francesco Vicari, difensore centrale in uscita dalla Spal, la trattativa prosegue e a quanto pare ieri c’è stato anche un incontro tra il diesse spallino, Fabio Lupo (ex Bari) e Ciro Polito, ma c’è ancora distanza tra le parti. Vicari, ha giocato anche in serie A ed ha tanta esperienza che in coppia con Terranova, o altri suoi compagni, potrà dare un notevole contributo nella prossima serie B che è stata definita a più riprese una vera A2. Il Bari, sempre in difesa potrà contare sul giovanissimo di valore, Marco Bosisio, svincolatosi dal Milan, e sul giocatore c’erano anche altri club di primissima fascia in B. A centrocampo il primo obiettivo è Folorunsho di proprietà del Napoli, ma sul quale sono piombati un paio di club di serie A che lotteranno per la salvezza e quindi la società partenopea sta valutando se far compiere direttamente il salto di categoria al giocatore. In attacco, Polito sta cercando di stringere per Gabriele Moncini, ma c’è anche il Frosinone del direttore Angelozzi in forte pressing con una contropartita tecnica che farebbe comodo alla società del Benevento. La “Strega” chiede 1,5 milioni di euro mentre i biancorossi sarebbero sotto al milione, i prossimi giorni9 saranno arbitri della trattativa. Ai Galletti, però piace anche il rumeno Puscas, che a Bari è già stato, non è il classico goleador o giocatore da venti gol a campionato, ma il ragazzo è molto duttile e compie un lavoro di sacrificio che si lega bene al gioco di mister Mignani.  Più suggestiva ma alla portata è la pista Alfredo Donnarumma dalla Ternana sul quale è piombato fortemente il Benevento. Inoltre, a centrocampo il Bari lavora anche su Benedetti della Sampdoria che giungerebbe in prestito e non dispiace Ernesto Torregrossa, di proprietà della Samp ma in forza al Pisa nell’ultima stagione, club con il quale ha segnato sette gol e lo rivorrebbe. Dal primo luglio, infine, giungeranno le ufficialità del terzino Dorval dall’Audace Cerignola, club che è interessato a prendere Polverino in prestito e l’attaccante Simone Simeri, ma anche Marras oltre ad essere richiesto dal Crotone potrebbe ritornare in B con un altro club che ne sta sondando se affondare o meno il colpo. Di fatto, invece, rientranti dai prestiti via Napoli, Mercurio e Moussa Mane dovrebbero essere girati ancora in prestito questa volta alla pugliese, Fidelis Andria e chissà che per Mercurio non si intrometta il Monopoli, società che sta cercando un giocatore con le caratteristiche del ragazzo che nell’ultima stagione ha fatto parte della Primavera dei partenopei.

M.I.

 256 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *