Il centrodestra pugliese procede al passo del gambero per il candidato governatore
11 Gennaio 2020
Vivarini: “Abbiamo giocato con frenesia”
13 Gennaio 2020

Vincenzo Vivarini: “Dal mercato attendo rinforzi, ma testa alla Viterbese”

“So che interessa a molti ma io dico che la massima attenzione e rivolta alla partita. Fare risultato a Viterbo ci aprirebbe porte importanti. Chiaro che ho dato delle indicazioni alla società, c’è unità di intenti per ottenere risultati importanti. Ci vogliono calciatori all’altezza della situazione e c’è stato dialogo intelligente. Ma è più giusto che di questi temi ne parla le società”, sicuramente una delle parti più importanti delle dichiarazioni del mister Vincenzo Vivarini nella conferenza di presentazione della gara di domenica. In casa Bari si parla moltissimo di Laribi-Ninkovic, il primo dell’Empoli e l’altro dell’Ascoli,  con entrambi i giocatori che si stanno allenando regolarmente con le proprie squadre nonostante il Bari abbia fatto le proprie mosse ed aspetta risposte dalle società di appartenenza dei tesserati. Il mercato nel mese di gennaio è inevitabilmente l’argomento più gettonato, tuttavia bisogna pensare alla partita di domenica allo stadio “Rocchi” di Viterbo, contro i laziali che all’andata al San Nicola si sono imposti per 1-3 con doppietta di Tounkara, quest’ultimo sarà assente per squalifica, e una rete di Bizzicheri: “Ho visto la gara dell’andata. Dobbiamo fare risultato ad ogni costo, ovvio che si nascondono sempre delle insidie perché non si gioca da un mese e noi eravamo molto in forma. Mi aspetto una grande partita, ed andremo lì per imporci, contro una squadra ben organizzata e che in casa fa molto bene. Tounkara è un ottimo elemento ma non ci sarà, sono comunque molto bravi a recuperare palla e far gol”.  Il tecnico non si è sbilanciato sui convocati e possibilità di formazione, ma ha invitato ancora una volta i suoi a restare sul pezzo: “Nel girone di andata abbiamo messo in evidenza 2-3 situazioni che ci hanno fatto perdere punti anche a causa di una rosa ristretta a livello di cambi e soluzioni, va ampliato il parco giocatori. La durata del mercato effettivamente può distogliere i giocatori, ma io ho cercato di potare l’attenzione sulla partita. Non bisogna cadere nelle trappole e le stesse problematiche le hanno tutte le squadre. In ogni caso da quando siamo passati al 4-3-1-2, siamo molto bravi anche sui numeri e sui gol fatti e subiti. E’ difficile trovare di meglio”. Quest’oggi sarà diramata la lista dei convocati, difficile capire chi tra Perrotta e Costa, partirà dalla panchina. Potrebbe anche esserci la mossa neanche tanto a sorpresa, di schierare, l’ex Spal Pippo Costa. nei tre di centrocampo a scapito di Schiavone, ma dipenderà sempre dagli equilibri e dal tipo di gara che il tecnico avrà deciso di impostare. Invece per quanto concerne Hamlili e Bianco, sempre nella giornata di ieri, il direttore sportivo Matteo Scala intervistato dall’emittente ufficiale, ha annunciato che i due giocatori prolungheranno il contratto con i biancorossi prima della fine della sessione di calciomercato.

Marco Iusco

 

 388 total views,  1 views today

Condividi sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *