Attualità

Virginia Raffaele e l’imitazione di Beatrice Venezi, fonti Rai: “Nessuna pressione da Sangiuliano”

(Adnkronos) – A quanto apprende l'Adnkronos da fonti di Viale Mazzini, non c'è stata alcuna pressione da parte del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, sulla Rai in merito alla vicenda dell'imitazione del direttore d'orchestra Beatrice Venezi da parte di Virginia Raffaele, nel corso del programma 'Colpo di Luna' in onda su Rai1. Secondo alcune indiscrezioni uscite sulla stampa, il ministro non avrebbe gradito l'imitazione da parte della Raffaele di Beatrice Venezi, facendo così pressioni sulla Rai. Pressioni che le fonti smentiscono categoricamente. Secondo Repubblica, il titolare della Cultura avrebbe chiesto in particolare un intervento su Giovanni Anversa, vicedirettore del Prime Time e responsabile dello show. Ora la smentita delle fonti. "Se fossi una persona antipatica il ministro della Cultura Sangiuliano non mi avrebbe nominato consigliere per la musica per il suo ministero e per questo lo ringrazio. Il mio compito è quello di diffondere la cultura della musica a chi, per ignoranza, per scarsa educazione o incompetenza ne è totalmente allo oscuro. E il mio pensiero va nuovamente al ministro Sangiuliano", la battuta di Virginia Raffaele nei panni della direttrice d'orchestra, che poi chiama a raccolta i suoi musicisti: "Galeazzo, Fiammetta, Benito, Adua, Labaro, Adolfo… suonare! E suoneremo!".  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Pubblicato il 19 Gennaio 2024

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio